Rassegna Stampa

Roma-Napoli, mille agenti all’Olimpico

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 02-04-2015 - Ore 07:54

|
Roma-Napoli, mille agenti all’Olimpico

Mille agenti in campo per blindare Olimpico e Foro Italico. Circa 2mila tifosi del Napoli attesi sulle gradinate. E tutta l’area attorno allo stadio interessata da limitazioni al traffico, anche se il dettaglio sarà deciso oggi, durante la riunione del Tavolo per l’ordine e la sicurezza. C’è comunque un elemento che potrebbe complicare la situazione: la città è invasa dai turisti e la gara si svolgerà in un orario anomalo come le 12.30, alla vigilia del Pasqua.
Quella di sabato contro la Roma è una partita considerata «a rischio» dall’Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive: si tratta del primo incontro nella Capitale tra le due squadre dopo le violenze del 3 maggio scorso quando, prima della finale di Coppa Italia, scoppiò la guerriglia a Tor di Quinto e un tifoso partenopeo, Ciro Esposito, perse la vita. L’Osservatorio del Ministero dell’Interno ha vietato la trasferta ai supporter residenti in Campania, ma lo stop non riguarda i tifosi azzurri che abitano in altre zone d’Italia. Per questo all’Olimpico si attendono comunque circa 2mila sostenitori del Napoli. I servizi informativi sono al lavoro da giorni per monitorare blog e siti internet degli ultrà di entrambe le squadre.

I PONTI – Non mancano insulti e propositi violenti anche se al momento, secondo gli investigatori, non sarebbero state individuate minacce che facciano presagire scontri o scenari di vendetta.
Tutta la zona dello stadio sarà comunque presidiata: dai ponti (Duca d’Aosta, Ponte Milvio e Ponte della Musica) alle zone di accesso: ai romanisti sarà riservata, come di consueto, l’area che parte da piazzale Clodio. Ai tifosi del Napoli che vogliono dirigersi verso lo stadio è consigliato di muoversi nell’area di piazzale della Farnesina, che di solito viene dedicata, durante i derby, ai supporter della Lazio. Oggi dovrebbe essere messo a punto il piano del Gos (Gruppo Operativo per la Sicurezza), mentre oggi in Questura si dovrebbe riunire il Tavolo tecnico per definire la viabilità e il numero degli agenti da schierare, tra carabinieri, polizia e vigili urbani.
Circa 1.000 gli uomini che dovrebbero essere in campo nell’area del Foro Italico. Osservata speciale la Curva Nord, che sarà aperta ai tifosi della Roma. Anche se ufficialmente non sarà creato un settore ospiti, è qui che si ritiene che molti tifosi del Napoli possano acquistare i biglietti. È previsto un cordone di agenti e steward per evitare contatti pericolosi. All’Olimpico non è comunque atteso il pubblico delle grandi occasioni. L’allerta per la partita sembra avere spaventato molti sostenitori. Tra abbonamenti e tagliandi staccati, sono previsti poco più di 40 mila spettatori.

BIGLIETTI - Lo stadio sarà pieno solo a metà. A fare da deterrente anche l’orario della partita, anticipato alle 12.30. Altro fronte caldo è quello degli striscioni razzisti: la Procura speciale della Federcalcio ha deciso di inviare una decina di ispettori sulle gradinate per monitorare cartelli e slogan della Curva Sud.

 

Fonte: Il Messaggero/L.De Cicco

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom