Rassegna Stampa

Roma nelle mani di Garcia

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 17-06-2013 - Ore 08:30

|
Roma nelle mani di Garcia

(Il Messaggero – U.Trani) – Rudi Garcia, 49 anni, inizia oggi la sua nuova avventura.Appuntamento a metà mattinata a Trigoria, direttamente da Fiumicino, per prendere subito in mano la situazione: la Roma, dopo il flop delle ultime due stagioni, ha bisogno di un tecnico che possa riportare entusiasmo tra la gente e soprattutto restituire competitività alla squadra. «Ho fretta di cominciare: c’è tanto da fare e mi devo subito mettere al lavoro».[...] 

LA PROGRAMMAZIONE
Garcia è il primo francese a occupare una panchina della serie A: è dunque da scoprire e al tempo stesso da supportare. In questi primi giorni sarà fondamentale aiutarlo nell’insediamento, tenendo anche presente che Rudi non ha mai fatto esperienze all’estero. A Trigoria lo riceveranno il CEO Italo Zanzi e il ds Walter Sabatini, con i quali si è già confrontato la scorsa settimana a New York, e l’ad Claudio Fenucci. Il francese firmerà il contratto biennale davanti al management di Pallotta che lo presenterà ai dipendenti e gli farà prendere visione del centro sportivo Fulvio Bernardini, dove dormirà in questi giorni (giovedì sarà di nuovo a Lille per l’addio ai media francesi). Conoscere le strutture, dai campi alla palestra, è fondamentale per il tecnico che come priorità ha da sempre il rapporto intenso e aperto con giocatori e collaboratori per rendere semplice il lavoro quotidiano.[...]

I COLLABORATORI
Sabatini, in partenza per Milano, farà un punto con Garcia sulle trattative di mercato. Il francese, al momento, non si sbilancia sui big che vengono dati in partenza, De Rossi e Osvaldo su tutti: anzi sarebbe felice di poterli avere in organico. Tutto lo staff di Andreazzoli è in scadenza di contratto: i preparatori atletici Chinnici e Franceschi, quello dei portieri Nanni e il tattico Beccaccioli. Probabile la conferma per tutti, anche se Garcia spera di portarsi almeno due uomini, Bompard e Fichaux. Da definire la posizione di Muzzi e comunque il ruolo per Andreazzoli che è sotto contratto. 

IL MESSAGGIO AI TIFOSI 
Il club giallorosso conta di presentarlo mercoledì, ma oggi pomeriggio Rudi saluterà, su Roma Channel, la tifoseria. Ci proverà anche in italiano. A Lille, ha cercato di allenarsi con i camerieri dei ritornanti che frequenta abitualmente. «La lingua è il mio primo obiettivo» va ripetendo da qualche giorno. Vuole farsi capire subito. E anche bene.

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom