Rassegna Stampa

Roma, nuovo derby per il terzino: piace Hoedt

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 27-12-2014 - Ore 20:48

|
Roma, nuovo derby per il terzino: piace Hoedt

Sabadini lavora con il Genoa per sistemare Borriello e Emanuelson:obiettivo rinforzare la difesa. Oltre al centrale, in prima fila resta Chiriches,  c'è la possibilità di un derby con Lazio, come capitato per Astori, sull'olandese dell'Az

Una nuova asse, con il Genoa potrebbe sbloccare il mercato in entrata della Roma. In un incontro prima di Natale a Genova con il presidente Preziosi, il ds romanista Sabatini ha gettato le basi per alcune operazioni in uscita che dovrebbero garantire nuovi margini operativi al club giallorosso. In Liguria si trasferiranno, a gennaio, non solo Borriello – cui ha fatto spazio il passaggio di Pinilla all’Atalanta – ma anche l’olandese Emanuelson. Operazioni utili al club giallorosso per alleggerire la voce “costi” a bilancio e provare a inserire nomi nuovi. Il profilo ideale, finora, è quello di innesti con stipendi bassi e acquistabili in prestito. Oltre al centrale – in prima fila resta Chiriches, anche se c’è la possibilità di un derby con Lazio come capitato per Astori sull’olandese Hoedt dell’Az – Sabatini vorrebbe portare a Trigoria anche un laterale sinistro. 

Borriello e Emanuelson verso Genova per far posto ad un terzino 
- A far posto a un nuovo laterale sarebbe proprio la cessione di Emanuelson, che sta trascorrendo gli ultimi di vacanza a Dubai con Strootman e alcuni amici comuni in attesa del raduno a Trigoria del 29, ma che il girone di ritorno dovrebbe giocarlo proprio a Genova. In fondo il 3-4-3 di Gasperini è decisamente più adatto alle sue caratteristiche. In più la cessione, veicolata dal solito, potentissimo Mino Raiola, consentirebbe alla Roma di risparmiare quasi 1,2 milioni lordi di stipendio, cifra da aggiungere al risparmio per lo stipendio per Borriello, richiesto da Bologna, Parma e Cagliari ma anche lui orientato a tornare al Genoa. La Roma le potrebbe reinvestire per un (nuovo) terzino. Se in prima fila resta sempre il ghanese dell’Augsburg Baba, il nome nuovo è quello del turco Caner Erkin, classe 88, laterale mancino del Fenerbahçe con cui la Roma in estate ha costituito una corsia preferenzialegrazie all’acquisto del baby Uçan. Giocatore di alto profilo, non certo un’alternativa a Holebas: in Turchia giurano che la Roma punti sul giocatore, ma costa caro e su di lui si è mosso in tempi recenti anche il Bayern. Intanto, proprio dal Genoa resta probabile l’arrivo di Perotti: subito, come preferirebbe la Roma, oppure in estate, soluzione graditissima invece al calciatore che teme di non trovare spazio in giallorosso da qui a fine stagione. 

 

Fonte: REPUBBLICA.IT - M. PINCI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom