Rassegna Stampa

Roma, Pallotta ferma Romagnoli

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 15-07-2015 - Ore 07:37

|
Roma, Pallotta ferma Romagnoli

LEGGO - BALZANI - Rifiutati 25 milioni offerti dal Milan, ma i giallorossi vogliono prima prendere Dzeko - Pallotta dice no a Berlusconi per Romangoli in attesa di un doppio yes: quello del City per Dzeko e quello del Chelsea per Salah. C’è la ferma volontà del presidente, infatti, dietro il gran rifiuto della Roma all’offerta da 25 milioni del Milan arrivata ieri mattina a Trigoria. Un “no” che ha mandato su tutte le furie Galliani convinto di poter evitare la partenza per l’Australia di Romagnoli atteso invece in Cina per la tournèe rossonera. «Certo offrendo così poco, cosa ci puoi fare...», ha ironizzato Galliani. Mentre Mihajlovic ha commentato: «Le fragole non devono costare quanto le ostriche. Siamo comunque ottimisti, il mercato è lungo». Non sono i soldi però il problema anche se sarà necessario un piccolo sforzo in più. Pallotta, infatti, vuole prima annunciare almeno un grande acquisto per non alimentare il malumore della piazza. L’obiettivo è chiaramente Dzeko. Chi si aspettava un Edin cotto e mangiato in una serata sarà rimasto deluso, ma è improbabile che Sabatini non conoscesse la richiesta del City una volta sbarcato in Inghilterra. Semmai a impedire la fumata bianca sono alcuni dettagli relativi a bonus (compreso il ricco stipendio di luglio del bosniaco) e dilazioni sul pagamento. Dettagli che sbilanciano la valutazione di circa 5 milioni e che allungano i tempi, ma la nuova offerta pensata dalla Roma potrebbe convincere gli inglesi: 23 milioni più 2 di bonus in due annualità con la formula del prestito con obbligo di riscatto. Dzeko intanto è sbarcato a Melbourne e in questi giorni presserà il club per accelerare la cessione mentre il suo agente si è incontrato con lo stesso Sabatini a Milano. Mitrovic attende alla finestra senza troppe speranze mentre è più la voglia dello Zenit di cedere Rondon (per via della proposta di limitazioni sugli stranieri discussa in Russia, max 6 a squadra) che quello della Roma di prendere il venezuelano. A proposito di giocatori sul mercato: Destro è stato rifiutato dal West Ham, ma non dalla Fiorentina soprattutto se Gomez dovesse andare al Besiktas. Su Gervinho c’è da registrare un sondaggio dell’Inter nel caso in cui i nerazzurri non dovessero arrivare a Jovetic e Salah. L’agente dell’egiziano ieri ha incontrato il Chelsea a Londra dove in queste ore è atteso Sabatini. Il ds vigila la situazione forte del gradimento di Salah e dei buoni rapporti col Chelsea col quale parlerà pure di Filipe Luis. Baba, intanto, è stato congelato. Fumata nera anche da Barcellona dopo la conferma del blocco sul mercato. «Nessun giocatore lascerà il club», ha detto Luis Enrique. Compreso quindi Adriano. Sempre in Spagna parlano di contatti con l’Atletico Madrid per il prestito del terzino destro Manquillo (21 anni). Pjanic, infine, ieri a Fiumicino non ha avuto voglia di commentare le voci di un ritorno di fiamma del Psg: «Lasciatemi tranquillo», ha chiesto

Fonte: LEGGO - BALZANI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom