Rassegna Stampa

Roma Primavera, tutto facile. Mercoledì playoff con la Sampdoria

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 04-05-2014 - Ore 08:57

|
Roma Primavera, tutto facile. Mercoledì playoff con la Sampdoria

Buona l’ultima per la Roma, ieri senza qualche titolare ma comunque capace di abbattere agilmente un Bari già in vacanza. Pronti via e Balasa segna il suo terzo gol stagionale. Qualche occasione dopo, Taviani – due presenze fino a ieri – si toglie la soddisfazione di gonfiare la rete. Il capitano del Bari, Santeramo, mette la pietra tombale sulla partita facendosi espellere per un fallo violento ed inutile. Si iscrive ai marcatori anche Di Mariano. Ottimo segnale per De Rossi, che già pensa a preparare l’esordio nei playoff di mercoledì con la Samp: «Abbiamo cercato di inserire qualche ’97, nonostante questo siamo stati bravi nel prendere subito le misure agli avversari».

 

ROMA-BARI 3-0

MARCATORI Balasa 5’, Taviani 33’ p.t.; Di Mariano 48’ s.t.
ROMA Proietti Gaffi; Balasa, Capradossi, Somma (Rosato dal 26’ s.t.), Sammartino; Shahinas (Di Livio dall’11’ s.t.), Adamo, Tibolla; Njiki Tchoutou, Taviani (Calì dal 38’ s.t.), Di Mariano. All. De Rossi.
BARI Vicino; Scalera, Mercadante, D’Andria, Bitetti; Tamborrino (Natale dal 26’ s.t.), Lenoci (Curci dal 12’ s.t.), Santeramo, Leonetti; De Crescenzo, Mastrangelo (Pizzutelli dal 1’ s.t.). All. Passiatore.
ARBITRO Formato di Benevento.

Fonte: Gasport

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom