Rassegna Stampa

Roma-Salah, sì del Chelsea Romagnoli verso il Milan

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 24-07-2015 - Ore 08:12

|
Roma-Salah, sì del Chelsea Romagnoli verso il Milan
LA REPUBBLICA - CARDONE - il messaggio di Salah su Twitter è quasi un annuncio: «Pronto a cambiare la foto del profilo». Via la maglia della Fiorentina, l’egiziano la sostituirà con quella della Roma. Operazione conclusa con l’ennesimo blitz a Londra del ds Sabatini: al Chelsea 3 milioni per il prestito e 20 per il riscatto obbligatorio (c’è anche l’ok della Fiorentina, che riceverà un indennizzo dal club londinese); all’attaccante quinquennale da 3,2 milioni a stagione. Per la Roma è il terzo acquisto dopo Iago Falque e il portiere Szczesny. Ora Sabatini vuole stringere per Dzeko, ma l’input di Pallotta è chiaro: prima si cedono Destro e Doumbia, poi si compra il bosniaco. Accordo raggiunto anche con Adriano, vanno ridotte le distanze con il Barcellona: 4 più bonus l’offerta, 8 la richiesta. Visti i progressi di Castan, Pallotta apre alla cessione di Romagnoli: il Napoli è arrivato a 28 milioni più di 2 di bonus, il Milan è fermo a 25 ma il difensore vuole giocare con Mihajlovic (rossoneri favoritissimi). Il progetto di Berlusconi è completare la squadra con lui, Ibra e Witsel per puntare allo scudetto.
Il Napoli, presi Reina, Valdifiori, Gabriel e Allan, ora è in pressing su Vrsaljko, il laterale destro chiesto da Sarri. Offerti al Sassuolo 7,5 milioni più El Kaddouri, si tratta. C’è un interesse per Bartra del Barcellona, mentre Astori resta un tormentone: contratti pronti ma la firma non arriva e la Fiorentina tenta di inserirsi per sostituire Savic. Per il Napoli l’alternativa è Maksimovic. In Germania Draxler dice ai compagni «vado alla Juve», però non c’è il via libera dello Schalke, che insiste per il riscatto obbligatorio. Rummenigge annuncia Vidal e cerca di trattenere Goetze: «Ho l’impressione che Mario voglia restare e che lo farà. Gli consiglio di mettersi alla prova qui». Lui e Isco al bivio: riserve al Bayern e al Real, massime potenze europee, o titolarissimi (con il numero 10) nella Juve in ascesa?

Fonte: LA REPUBBLICA - CARDONE

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom