Rassegna Stampa

Roma scatenata, Salah in arrivo

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 23-07-2015 - Ore 08:10

|
Roma scatenata, Salah in arrivo

IL TEMPO - SERAFINI - Il tempo stringe e l'ansia da «acquisto» aumenta. Nel lavoro sottotraccia di Walter Sabatini, però, qualcosa inizia finalmente a muoversi. Dopo aver superato la concorrenza di inter e Napoli, il direttore sportivo della Roma ha raggiunto nelle ultime ore l'accordo con il Chelsea per il trasferimento in giallorosso di Salah.

L'incontro con l'agente del ragazzo, Ramy Abbas, andato in scena nella notte fonda di martedì ha registrato passi decisivi per limare la richiesta di 25 milioni di euro avanzata dal club londinese. L'esterno egiziano, che ha già trovato l'accordo per un quadriennale da 3 milioni netti a stagione, ha comunicato infatti di non voler considerare altre offerte, scartando quindi gli ultimi assalti diInter e Napoli. Attraverso un lungo percorso di intermediazione, la Roma ha limato la differenza di circa 3-4 milioni che ballavano tra domanda e offerta. L'accordo infatti si baserà sulla formula delprestito oneroso più obbligo di riscatto nella prossima stagione in un'operazione complessiva da quasi 22 milioni.

Negli ultimi giorni intanto si è sbloccata anche la questione portiere. Il prescelto è Szczesny, polacco classe '90 dell'Arsenal. Sabatini ha gettato le basi dell'accordo nell'ultimo viaggio londinese, strappando anche in questo caso la possibilità di prendere il ragazzo in prestito ma con l'obbligo di un riscatto finale. Affare fissato tra i 5-6 milioni di euro con i Gunners e intesa già raggiunta con il venticinquenne, disposto ad abbassare lievemente un ingaggio da 3 milioni netti pur di cambiare aria e accettare una nuova destinazione.

Sugli altri fronti invece le posizioni rimangono in attesa. Edin Dzeko ha scelto la Roma, ma ha bisogno del via libera del City. La trattativa tra le parti però continua a rimanere complessa, più che altro per le difficoltà giallorosse di garantire la richiesta del club inglese pietrificata alla soglia dei 30 milioni. Nonostante le continue pressioni dell'attaccante bosniaco, la situazione difficilmente si sbloccherà in tempi brevi.

Per il terzino sinistro rimane sempre in pole la pista Adriano: una prima offerta è stata spedita al Barcellona, anche se Sabatini osserva altri profili. Difficile arrivare a Digne (il Psg si è opposto alla richiesta del prestito), mentre rimangono in stand-by Masuaku e Moreno. Bloccata al momento anche la situazione legata all'arrivo di un altro terzino destro: Bruno Peres aspetta la Roma, cheprima però dovrebbe cedere Torosidis. Il Bologna ha manifestato interesse concreto, ma a prezzi lontani da quelli fissati a Trigoria. Calma piatta anche sul fronte cessioni: Doumbia ascolta proposte da Inghilterra e Russia, ma a condizioni economicamente svantaggiose per entrambe le parti. Pur di non svendere, la Roma aspetterà. In questo caso, inevitabilmente.

Fonte: IL TEMPO - SERAFINI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom