Rassegna Stampa

Roma, scelto Garcia. È l’ora della squadra

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 14-06-2013 - Ore 08:45

|
Roma, scelto Garcia. È l’ora della squadra

(Il Messaggero – U.Trani) - Walter Sabatini è a Milano. Preso l’allenatore, adesso penserà ai rinforzi. Deve rifare la Roma e renderla competitiva. Perché sono diversi i ruoli scoperti nella formazione da assemblare per la prossima stagione. Troppi interpreti hanno deluso e quindi sono da sostituire. Garcia ha già dato le prime indicazioni nei tre giorni passati a contatto con il ds a New York. Il suo sistema di gioco, il 4-3-3, prevede alcune priorità. [...]Almeno cinque o sei titolari saranno nuovi. [...] 

LE PRIME MOSSE
Sabatini ha già due acquisti nel cassetto, dove presto vorrebbe mettere al sicuro anche il terzo. Sono il centrale difensivo Benatia che, nelle prossime ore, diventerà il primo colpo della Roma di Garcia e il giovane portiere brasiliano Rafael che, simile a Peruzzi nelle caratteristiche fisiche e tecniche, sarà il titolare (con lui Lobont e magari un italiano esperto come Sorrentino). Il difensore viene dall’Udinese, il portiere dal Santos: se la prima trattativa è solo da chiudere (il club friulano insiste per le comproprietà di Romagnoli e Lopez, ma da Trigoria non vorrebbero dare il primo, proponendo Verre, Viviani e Piscitella, mentre l’uruguayano preferisce il Boca Juniors), l’altra è in stand by, perché l’accordo con l’agente del giocatore non basta e il club paulista non si accontenta di 4,5 milioni. Il terzo nome è Nainggolan: il ds giallorosso sta parlando con il manager del centrocampista belga e con i dirigenti del Cagliari da qualche giorno, ma ieri a pranzo, a Milano, il presidente Cellino ha incontrato Branca, uomo mercato dell’Inter di Moratti. [...] 

LE ALTRE IDEE 
Seguendo la filosofia di gioco di Garcia che può tranquillamente passare al 4-2-3-1, come spesso ha fatto in passato, la Roma avrà bisogno di un regista. Ancora di più se perderà De Rossi, chiamato a Londra da Mourinho. Paulinho del Corinthians verrebbe alla Roma e invia messaggi dal Brasile. Costa tanto (l’Inter offre 11 milioni, la Roma pure e il Tottenham 15: ne chiedono però 22) e soprattutto è una mezzala. Sabatini ha la possibilità di prendere Jean della Fluminese che, tra l’altro, si acquista con 5-6 milioni. Lui è abituato a impostare davanti alla difesa. Garcia stravede per il francese Cabaye del Newcastle che chiede 17 milioni. Se arriverà Nainggolan, c’è da scegliere proprio il centrocampista centrale. Può giocare in quella posizione Pjanic e a quel punto sarebbe più utile Paulinho. Il nuovo tecnico, da lunedì, valuterà la rosa attuale e Sabatini lo ascolterà per i nuovi interventi. Innanzitutto in difesa: due i terzini da prendere, a destra c’è sempre la possibilità di avere il giovane brasiliano Wallace in prestito dal Chelsea mentre a sinistra l’ideale sarebbe Digne del Lille. [...] 

IN USCITA
Sabatini non vuole cedere Marquinhos, chiamato dal City, dal Psg e dal Barcellona. E, presto, anche dal Real. Il destino del brasiliano è in bilico: dai 20 milioni in su, si tratta. De Rossi e Osvaldo vivono una situazione simile: potrebbero essere loro a chiedere di lasciare la Roma.

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom