Rassegna Stampa

Roma spuntata ad Udine. De Rossi, Nainggolan e Florenzi a rischio cartellino

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 02-01-2015 - Ore 21:20

|
Roma spuntata ad Udine. De Rossi, Nainggolan e Florenzi a rischio cartellino

Si apre con qualche preoccupazione il nuovo anno in casa giallorossa in vista della ripresa del campionato il giorno dell'Epifania. La Roma, infatti, per continuare a mantenere il fiato sul collo alla capolista Juventus, dovrà provare a battere l'Udinese senza poter contare su gran parte dell'attacco, cercando al contempo di evitare alcune ammonizioni pesanti che si farebbero sentire nel derby con la Lazio in programma nel prossimo weekend.

ROMA SPUNTATA A UDINE: GERVINHO IN AFRICA, TOTTI E DESTRO IN FORSE - Insomma è tutt'altro che agevole il compito che martedì attende in Friuli la squadra di Rudi Garcia, obbligata a vincere, ma in questo caso senza il contributo di Gervinho e Keita (assenti da Trigoria per la Coppa d'Africa), e con l'incognita legata alla disponibilità di Totti. Il capitano ha cominciato il 2015 col riacutizzarsi di un fastidio al tendine del piede sinistro, che gli procura dolore sotto il quinto metatarso e che nemmeno domani gli permetterà di allenarsi regolarmente assieme ai compagni. Totti sta alternando lavoro differenziato, fisioterapia e palestra per provare a smaltire il problema, ma l'impressione è che difficilmente verrà rischiato anche perché dopo il match con i bianconeri di Stramaccioni incombe il derby con la Lazio. Allarme più blando per Destro. Il centravanti di Ascoli Piceno è alle prese con un affaticamento muscolare, ma questa mattina, appena messo piede a Trigoria, ha detto di sentirsi meglio e ha tutta l'intenzione di ritagliarsi lo spazio che ha chiesto a Garcia nella trasferta di Udine. Anche venerdì ha fatto fisioterapia e un po' di lavoro in palestra, ma è più che altro in via precauzionale. I medici giallorossi non sono preoccupati e gli esami strumentali non sono stati fatti perchè non sembrano necessari.

RISCHIO CARTELLINI PER DE ROSSI, NAINGGOLAN E FLORENZI - In caso di duplice forfait, ed escludendo l'impiego di Borriello dal primo minuto, Garcia dovrebbe optare per un tridente 'leggerò senza una vera e propria prima punta, riproponendo così la scelta fatta a Marassi. Contro il Genoa il tecnico francese si affidò a Ljajic, Gervinho e Florenzi (riuscendo a strappare un successo prezioso), mentre a Udine l'ivoriano sarebbe sostituito da Iturbe, il vero acquisto che la Roma spera di ritrovarsi in casa dopo una prima parte di stagione al di sotto delle aspettative. In mezzo al campo, in attesa del vero Strootman, tornerà invece Pjanic, a fare reparto con De Rossi e Nainggolan, i quali dovranno fare attenzione visto che assieme a Florenzi (nei prossimi giorni è attesa l'ufficialità del rinnovo di contratto) sono sotto diffida. Un cartellino giallo sarebbe quindi pesantissimo poiché basterebbe a far scattare la squalifica nella successiva stracittadina, sfida quanto mai sentita nella Capitale.

Fonte: Repubblica.it

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom