Rassegna Stampa

Roma-Strootman: ieri sì

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 10-07-2013 - Ore 09:15

|
Roma-Strootman: ieri sì

Roma e Kevin Strootman: c’è l’accordo raggiunto ieri a tarda sera. Psv chiude per 17 milioni più bonus ma aspetta una solida fideiussione bancaria. Intanto non si perdono di vista gli sviluppi legati al caso Nainggolan, ma i giallorossi hanno bisogno di vendere: di sicuro Osvaldo (Southampton o Manchester City) e uno tra De Rossi e Marquinhos, per i quali si aspettano le offensive di Chelsea, Psg e Barcellona. Per rimpiazzare l’attaccante piacciono Hernandez (Palermo) e Bent (Aston Villa). La Roma ha in mano l’accordo con De Sanctis e aspetta solo l’ufficializzazione di Julio Cesar al Napoli per farlo valere ma aspetta fino a oggi. Può arrivare anche a Viviano, che accetterebbe di fare il secondo ma ha anche altre offerte. Sondato anche Agazzi. Sul fronte esterni, si lavora sul prestito con riscatto di Wallace (Chelsea) o sul riciclaggio di Maicon (City). 

AFFARI LIVERONO  Ieri tris di acquisti per gli amaranto: una formalità per Benassi e Piccinni, meno per Bardi. Il portiere dell’Under 21 doveva prima accordarsi con l’Inter, e lo ha fatto in tarda mattinata: contratto adeguato e allungato fino al 2017. Poi, con la pista Nainggolan che andava sfumando (Bardi era in ballo come contropartita), è arrivato l’ok definitivo per il prestito al Livorno. Per gli amaranto in difesa si apre la pista Contini (Atalanta), nei discorsi con l’Inter si è fatto anche il nome di Schelotto e in attacco un nome valido resta quello di Acquafresca. Oggi incontro con il Siena per cercare di definire Bolzoni. 

PUNTO GENOA  Oggi i rossoblù chiudono per Konaté (Krasnodar), e con Immobile che andrà al Torino nell’affare Ogbonna si punta forte su Boakye (è a metà con la Juve, che però aveva già un impegno sulla parola con il Sassuolo). In attacco, inoltre, si valuta anche il colombiano Borja (Cortulua). A breve il Genoa potrebbe anche chiudere per Santana, che piace a Liverani, mentre si aspetta sempre una risposta dalla Dinamo Zagabria per l’esterno destro Vrsaljko (offerta di 4 milioni). Possibili cambi anche in porta: Perin, di rientro da Pescara, dovrebbe fare il secondo, e con Frey che potrebbe partire c’è l’idea Viviano. 

ALTRE TRATTATIVE Preso Rolando Bianchi, il Bologna oggi può chiudere anche con Grozav (prestito con diritto di riscatto dal Petrolul), mentre Garics rinnova fino al 2016. L’Atalanta oggi incontra il Palermo per definire Migliaccio. Il Chievo punta forte sul portiere Benussi (Palermo) e prende il mancino Tito dall’Ischia (lasciandolo in Campania). Il Verona a breve conta di chiudere per Gonzalez (Novara, in caso di dietrofront è pronto il Sassuolo), ha chiuso per Cirigliano (River Plate, è atteso in Italia), intanto continua il dialogo con la Fiorentina per Neto e Romulo e torna calda la pista Sapunaru (sorpasso sul Genoa). L’Udinese ha sempre Pelizzoli in pole per la porta, ma in alternativa spunta anche Ujkani. Il Torino abbraccia Bovo e Moretti in difesa e oggi conta di chiudere anche l’affare Ghoulam con il St. Etienne. Nuova missione del Catania a Lione per chiudere l’affare Monzon (si fa intorno ai 4 milioni). Se parte Agazzi, il Cagliari ha sempre sul taccuino il nome di Frison (Catania). Il Parma fa la spesa a Crotone: è fatta per Gabionetta, in settimana si dovrebbe chiudere per Ligi (che sarà poi prestato in B)

Fonte: (Gazzetta dello Sport – Cecchini/Di Feo)

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom