Rassegna Stampa

Roma, Strootman: “Tornerò più forte; fidatevi di me”

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 14-04-2014 - Ore 10:50

|
Roma, Strootman: “Tornerò più forte; fidatevi di me”

“Fidatevi di me, tornerò più forte di prima”. In attesa di vedere se stasera, dopo Udinese-Juventus, il sogno scudetto sarà un po’ meno impossibile, Rudi Garcia e la Roma si godono il ritrovato buonumore di Kevin Strootman. L’olandese, ai box da un mese per la rottura del crociato del ginocchio sinistro, ieri era allo stadio insieme al c.t. dell’Olanda, van Gaal e al compagno di nazionale van Persie, per assistere alla partita tra Psv e Feyenoord. Sorridente e determinato, al fischio finale è stato intervistato dalla tv del suo ex club: “Mi sento bene, nella vita ci sono guai peggiori. All’inizio non è stato facile, perché mi sono reso conto che avrei perso il finale di stagione con la Roma e il Mondiale. Ma adesso lavoro con il mio fisioterapista e penso solo al ritorno in campo”.

LA VISITA — Nei prossimi giorni Strootman verrà controllato dal chirurgo che lo ha operato ad Amsterdam, alla presenza di un medico della Roma, e verrà stilato il nuovo calendario di lavoro. L’obiettivo è tornare in campo a settembre, a 6 mesi dall’infortunio (9 marzo al San Paolo contro il Napoli): “Cercherò di rientrare prima possibile, intanto mi godo il sostegno della gente di Roma, che è stato incredibile. Non me lo aspettavo”. Si aspettava, invece, che i giallorossi reagissero alla grande al suo infortunio: senza di lui sono arrivate 7 vittorie di fila, 19 gol fatti e 7 subiti.

SOGNO CHAMPIONS — “La squadra è fortissima – ha detto ancora Strootman - e io non vedo l’ora di tornare per giocare la Champions”. A 24 anni sarà l’esordio assoluto nella competizione europea più prestigiosa. Un piccolo grande risarcimento per aver saltato il Mondiale: “Mi dispiace, ma ormai è andata così. Sono concentrato soltanto sul recupero e penso a tutti quei giocatori che hanno superato questo infortunio, sicuramente tra i più fastidiosi, e sono tornati più in forma e più maturi di prima. Succederà anche a me”.

Fonte: Gazzetta dello Sport - Zucchelli

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom