Rassegna Stampa

Roma, Wilshere o Belhanda last minute

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 31-08-2016 - Ore 07:46

|
Roma, Wilshere o Belhanda last minute

CORRIERE DELLA SERA -  PIACENTINI - Jack Wilshere, Younès Belhanda, Clement Grenier e Adam Maher: un poker di nomi, in rigoroso ordine di preferenza, per accontentare Luciano Spalletti.

Le ultime ore di mercato potrebbero regalare al tecnico giallorosso il centrocampista che va chiedendo ormai da settimane per completare il reparto. Il nome più affascinante è quello di Jack Wilshere, in uscita dall’Arsenal e accostato nelle ultime ore al Celtic e alla Juventus. I buoni uffici di Franco Baldini, che nella Capitale ha già portato in questa sessione di mercato Vermaelen e Fazio, potrebbero rappresentare un’arma in favore della società giallorossa. La candidatura del ventiquattrenne centrocampista inglese - 34 presenze e 2 gol in nazionale - ha preso sempre più piede dentro Trigoria, dove incontra il totale gradimento da parte del tecnico giallorosso, che si ritroverebbe a disposizione molto più di un rincalzo da far entrare nelle rotazioni. Wilshere sarebbe un potenziale titolare in un centrocampo già forte. La Roma lavora sul prestito e vorrebbe pagare circa l’80% dello stipendio del calciatore: un’operazione simile a quella fatta lo scorso anno, sempre con l’Arsenal, per Szczesny.

Il secondo nome della lista è quello di Younès Belhanda, appena rientrato alla Dynamo Kiev dopo un prestito di sei mesi allo Schalke 04. Ventisei anni, profilo internazionale inferiore rispetto a Wilshere ma eccezionale nel Montpellier campione di Francia 2012 (quando segnò la bellezza di 12 gol), Belhanda è un francese naturalizzato marocchino che ha scelto di giocare con la nazionale nordafricana. Circostanza, questa, che potrebbe segnare un punto a suo sfavore, visto che a gennaio ci sarà la Coppa d’Africa che costerà già alla Roma la partenza per l’Egitto di Salah. Costa un paio di milioni e arriverebbe a titolo definitivo.

Nei colloqui avuti con il Lione per il possibile trasferimento in Francia di Manuel Iturbe, che dopo il passaggio di Ricci al Sassuolo sembra destinato a rimanere a Trigoria, Sabatini ha chiesto informazioni su Clement Grenier. Classe 1991, centrocampista con un gran fisico che ha collezionato 5 presenze nella nazionale francese, numericamente sarebbe il rimpiazzo di Vainqueur, che per il momento ha congelato l’offerta del Malaga perché spera di approdare in Premier League o di tornare in Francia. «È una possibilità», fanno sapere da Trigoria.

Il quarto nome nella rosa dei «prendibili» è quello di Adam Maher: 23 anni, olandese con passaporto marocchino che gioca nel Psv Eindhoven. È stato proposto alla Roma in prestito con diritto di riscatto, formula sempre gradita a Trigoria perché dà la possibilità di scegliere alla fine della stagione.

In uscita è invece ai dettagli l’operazione con il Sassuolo per il trasferimento di Federico Ricci, su cui la Roma vuole mantenere il diritto di «recompra», e quella con il Bologna per il doppio trasferimento di Sadiq («Ringrazio la Roma, è un arrivederci») e Torosidis (definitivo). Capradossi è invece ad un passo dal Bari.

Fonte: Corriere della Sera - G.Piacentini

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom