Rassegna Stampa

Roma, è arrivato Emanuelson: "Mi manda Strootman, qui per fare grandi cose"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 10-07-2014 - Ore 22:15

|
Roma, è arrivato Emanuelson:

Atterrato nella Capitale l'olandese, che ha sveltato di avere avuto indicazioni su squadra e città da parte del connazionale

Prosegue senza sosta il mercato della Roma. Con il volo Az109, proveniente da Amsterdam, atterrato in ritardo rispetto all’orario previsto delle 19.25, Urby Emanuelson è arrivato nella capitale, pronto a diventare un giocatore della Roma. Accompagnato dal fratello Julian e accolto dal vice di Sabatini, Frederic Massara, l’ex calciatore del Milan è pronto per le visite mediche, che effettuerà domani tra Campus e Policlinico Gemelli), per poi apporre le firme sul contratto che lo legheranno al club per le prossime due stagioni.

Venerdì, dunque, sarà ufficializzato il passaggio in giallorosso per il terzino olandese arrivato a parametro zero dal Milan, che percepirà 1.5 milioni, con la formula del contratto biennale. “Sono contento di essere a Roma – ha dichiarato il calciatore – Mi aspetto tantissimo da questa stagione”, le parole rilasciate all’interno del terminal T1 da Urby Emanuelson. Il calciatore ha poi svelato di aver avuto indicazioni sulla squadra e la città dal suo futuro compagno e connazionale, Kevin Strootman, con cui ha parlato prima di decidere per il definitivo trasferimento in giallorosso. Domani sera, il nuovo colpo di mercato di Walter Sabatini, che si aggiunge agli arrivi di Keita, Ucan e Cole, ripartirà alla volta dell’Olanda per poi tornare a Roma la prossima settimana. in previsione della convocazione del ritiro a Trigoria, previsto per il 15 di luglio.

Fonte: Repubblica.it - MATTEO MONTI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom