Rassegna Stampa

Rudi: ''Senza paura fino in fondo''

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 05-02-2014 - Ore 08:15

|
Rudi: ''Senza paura fino in fondo''

Anche contro Benitez, senza nessun timore. Cambiano gli avversari, non l’atteggiamento di Garcia: «Non temo niente ma ho rispetto per tutti. Il Napoli vive un momento difficile ma è una squadra forte, non solo in attacco. Non so se Rafa stia pagando il fatto di essere troppo offensivo. La semifinale, comunque, non è solamente una partita. Per questo sarà importante giocare anche con la testa».

Come al solito non si sbottona sulla formazione, anche se dà qualche indicazione indiretta: «Se alcuni non giocano contro il Napoli restano fermi per quindici giorni… Turn over? Non mi piace fare calcoli. Le prossime quattro gare sono sullo stesso livello d’importanza. Totti? Quando è al cento per cento è meglio averlo in campo. Ma la cosa intelligente è non correre il rischio di perderlo». Non gradisce quando gli viene fatto notare il vantaggio di non aver giocato domenica: «Forse possiamo essere avvantaggiati ma è vero pure che, non giocando da dieci giorni, ci mancherà un po’ il ritmo. Ciclo decisivo per la nostra stagione? Non penso, sappiamo di non aver vinto niente per ora». Glissa invece sulle polemiche di Reja. «Il derby si gioca domenica».

Fonte: IL MESSAGGERO - CARINA

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom