Rassegna Stampa

Rutten: ''Non mi fido del pari dell’andata''

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 26-02-2015 - Ore 08:06

|
Rutten: ''Non mi fido del pari dell’andata''

 «In Europa un pareggio per uno a uno in trasferta è un buon risultato, offre una buona posizione di partenza ma non fornisce alcuna garanzia per il passaggio del turno». Fred Rutten, allenatore del Feyenoord, mette in guardia la propria squadra dalle insidie della sfida contro la Roma. «Giocheremo per vincere, vogliamo andare ancora avanti e qualificarci per il turno successivo. All’andata abbiamo avuto la fortuna dalla nostra parte, il piano tattico che avevamo studiato ha funzionato correttamente, ma la Roma sa essere paziente e ha la qualità per saper attendere i nostri errori e fare la giocata decisiva. Sarà ancora più difficile dell’andata». Tra i sorvegliati speciali da seguire con attenzione in campo ovviamente Totti: «È molto intelligente e furbo, ti punisce quando meno te lo aspetti. Quando non ci pensi più riappare all’improvviso e ti fa la giocata. Ha molta esperienza e talento. Magari hai l’impressione di averlo arginato e poi ti sorprende».

Fonte: IL MESSAGGERO

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom