Rassegna Stampa

Rüdiger: «In Italia pressione al top, ma voglio rimanere»

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 23-03-2016 - Ore 08:03

|
Rüdiger: «In Italia pressione al top, ma voglio rimanere»

LEGGO - BALZANI - «Roma è stata la scelta giusta, firmerei per il 3° posto». GongolaRüdiger che il 28 marzo affronterà con la maglia della Germania gli “amici” Florenzi eEl Shaarawy in amichevole. Il difensore è stato convocato di nuovo da Löw e ieri ha parlato della sua prima stagione in Italia: «A essere sinceri in Germania non ci sono così tanti radio e giornali, la pressione è alta ma vanno accettate le critiche. All’inizio le cose non sono andate nel migliore dei modi. Sono arrivato infortunato e ho attraversato un momento difficile. Per esempio contro il Torino ho commesso un brutto errore. In quel momento è stata un po’ dura per me. Ma non ho mai avuto paura e credo di aver dimostrato di essere cresciuto molto». Basterà per con vincere laRoma a spendere 9 milioni per il suo riscatto? Probabilmente sì anche perché sulle sue tracce si stanno muovendo City e Liverpool. «Penso di aver dimostrato le mie qualità, ora tocca ad altre persone decidere. Sono molto rilassato», ha concluso Rüdiger.

Fonte: LEGGO - BALZANI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom