Rassegna Stampa

S'inabissa la Roma. I miracoli di Viviano e le cazzate dell'arbitro

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 24-09-2015 - Ore 12:38

|
S'inabissa la Roma. I miracoli di Viviano e le cazzate dell'arbitro

DAGOSPIA.COM - G. DOTTO - (...) Farfuglia la Juve, s’inabissa la Roma. Nel primo tempo batte un fottio di calci d’angolo ma non ricava un ragno. Schiaccia la Samp con piede morbido. Inevitabile il vantaggio blucerchiato. Ridicola barriera e tutto lo spazio possibile per Eder. La Samp fa muro. I miracoli di Viviano e le cazzate a ripetizione di Banti, uno dei peggiori arbitri della storia, chiodano la Roma all’assurdo.

Quel genio di Pjanic combinato al sinistro di Salah sembrano smammare la più irraccontabile sconfitta della storia, quando anche il pareggio risulterebbe incomprensibile. L’autogol di Manolas è quello che ci vuole, strampalato quanto basta per suggellare il nonsense. Beffa? Eufemismo. Bisogna scalare decenni di cronache calcistiche per ritrovare un risultato tanto assurdo. Ma essere così sfigati è più insopportabile che essere scarsi. E se poi hai quattrocento calci piazzati e non sai metterne uno decente, un po’ l’hai guadagnata la beffa. Un punto tra Sassuolo e Sampdoria sono quasi un epitaffio.

Fonte: DAGOSPIA.COM - G. DOTTO

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom