Rassegna Stampa

Sabatini fa la spesa a Verona: Jorginho e Iturbe

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 31-12-2013 - Ore 07:58

|
Sabatini fa la spesa a Verona: Jorginho e Iturbe

Non solo Iturbe. Se l’argentino è il primo obiettivo per giugno, la Roma pensa al doppio colpo in casa del Verona. Il nome è quello di Jorginho, centrocampista brasiliano con passaporto italiano che tanto bene sta facendo in questo primo scorcio di campionato. Premessa d’obbligo: l’operazione sarebbe possibile solo se Sogliano rimanesse in Veneto e non diventasse il nuovo d.s. del Milan. In quel caso il centrocampista seguirebbe il dirigente a Milanello e sarebbe un rinforzo per Seedorf, prossimo tecnico rossonero. Addirittura a Milano c’è anche chi spinge per prenderlo ora e lasciare la presa su Nainggolan: ipotesi che al momento appare tuttavia remota. Jorginho piace da tempo a Sabatini che in passato ha seguito anche il compagno di squadra Martinho. Se l’ex Catania sta trovando qualche difficoltà in più rispetto allo scorso anno (quando con i 10 gol in serie B era stato considerato la rivelazione del torneo), Jorginho è definitivamente esploso. Centrocampista totale, capace di ricoprire tutti i ruoli in una mediana a tre, infallibile dal dischetto (già 7 reti) ha l’identikit perfetto del calciatore che cerca la Roma. Giovane ma non inesperto, comunitario, talento da vendere, ingaggio più che abbordabile e con lo status caratteriale di uno che non andrebbe a sconvolgere gli equilibri interni dello spogliatoio, ai quali Garcia presta davvero molta attenzione. Per gennaio, invece – aspettando di capire cosa farà Burdisso – rimane il rebus legato al terzino sinistro. Purtroppo Balzaretti è lontano da un pronto recupero ma Sabatini vuole aspettare ancora qualche giorno e capire se sarà possibile accorciare i tempi di recupero.

PROBLEMA TERZINO
Al momento, l’ex rosanero dovrebbe tornare a disposizione a fine gennaio con l’incognita che un problema di tendinopatia al retto adduttorio si porta dietro. Per questo motivo, la Roma continua a monitorare diversi terzini, senza però affondare il colpo. Ghoulam, Corchia, Buttner, sono i nomi che circolano da più tempo ma che proprio per questo motivo, perdono di forza di giorno in giorno. Nell’affaire-Sanabria, a Trigoria hanno chiesto informazioni anche su Montoya. E’ in scadenza a giugno, è un destro che però gioca anche a sinistra senza problemi e al momento sta trovando molte difficoltà per il rinnovo con il Barcellona. A fine stagione dovrebbe trovare il via libera Abner (Coritiba). L’operazione è ben avviata (5 milioni il costo). Il ragazzo attualmente è infortunato (rottura del crociato) e compirà 18 anni solamente il 30 maggio.

Fonte: Il Messaggero

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom