Rassegna Stampa

Sabatini: ''Il tecnico non si tocca''

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 23-02-2015 - Ore 09:08

|
Sabatini: ''Il tecnico non si tocca''

«Garcia sarà l’allenatore della Roma anche il prossimo anno. Su questo non c’è il minimo dubbio». La conferma di Sabatini odora tanto di messaggio diretto alla squadra, ma in questo momento anche il ds sa di non poter mettere la mano sul fuoco sulla permanenza di Rudi. Tra i tifosi (sui social) c’è anche chi chiede le dimissioni del tecnico invadendo perfino il profilo Twitter di Francesca Brienza (la compagna di Garcia). Mentre gli juventini si sprecano in battute («Anche Parma e Verona devono fare un campionato a parte?»).

Mercoledì Pallotta sbarcherà in Europa e confermerà la fiducia al tecnico oltre a chiedere spiegazioni a Sabatini che ieri ci ha rimesso la faccia: «I giocatori seguono Garcia, lui è credibile nello spogliatoio. Scudetto? Non prediamoci in giro, ci teniamo alla larga… Sarà dura mantenere anche il 2˚ posto. Ora pensiamo al Feyenoord, ci vogliono più fatti e meno parole. Problemi fisici? Non credo. Mi attribuisco responsabilità e le do quando è il caso». Per esempio se le attribuisce sul mercato: «Forse non ho riflettuto bene sulle condizioni di Doumbia e Ibarbo. Un errore mio, se sarà un errore mortifero faremo i conti a fine anno». Garcia non è l’unico in bilico.

Fonte: LEGGO (F. BALZANI)

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom