Rassegna Stampa

Sabatini prepara lo sprint per il centrocampo

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 30-08-2016 - Ore 06:47

|
Sabatini prepara lo sprint per il centrocampo

IL MESSAGGERO - CARINA - Delle due, l'una. O la Roma «è il gruppo più forte che ho mai allenato» (Spalletti, 19 agosto) oppure «è una buona squadra, non una grande squadra» (Spalletti, 28 agosto). Non può esserci una via di mezzo, soprattutto in ottica mercato. Perché se è vera la prima affermazione, nelle ultime 48 ore servirà soltanto (come ribadito dal dg Baldissoni il 25 agosto: «La Roma è ricca di qualità e opzioni tecnico-tattiche. Siamo completi») un sostituto di Vainqueur. Se invece è vera la seconda, alla quale tra l'altro vanno aggiunte altre parole sparse del tecnico nella domenica cagliaritana («Mi sembra scarsa la personalità, perché poi nel momento della gestione ci viene il piedino e non ci riescono passaggi facilissimi»), alla Roma manca il regista titolare. E non solo: un terzino sinistro di scorta (aspettando il rientro di Mario Rui, previsto per dicembre) e un sostituto di Dzeko che non obblighi Lucio ogni volta che non gioca il bosniaco a cambiare atteggiamento e modulo.
ANCORA 48 OREAlleggerita la rosa con gli addii di Torosidis e Sadiq, destinazione Bologna, Sabatini sta cercando con insistenza una sistemazione a Vainqueur. Al francese sono state proposte le seguenti destinazioni: Sunderland, Crystal Palace, Bournemouth, Leganes, Malaga, Amburgo e Torino. Al momento non ce n'è una che lo convinca. Il centrocampista preferirebbe tornare in Francia da dove invece è arrivata un'offerta per Iturbe. Il Lione fa sul serio per l'argentino, disposto a prenderlo in prestito con diritto di riscatto e a pagare per intero l'ingaggio. A frenare (per ora) il buon esito della trattativa è la richiesta della Roma che chiede per il prestito almeno due milioni. 
I MOVIMENTICapitolo Ricci: sfumata l'ipotesi-Atalanta, l'esterno è ad un passo dal Sassuolo per 4 milioni. Capradossi invece passa al Bari. In entrata è caccia soprattutto al centrocampista. Al netto di qualche colpo a sorpresa, i nomi che circolano nelle ultime ore a Trigoria provengono quasi tutti dalla Premier. Non si tratta di calciatori in auge ma di elementi in cerca di rilancio. Tra questi, Flamini è addirittura svincolato. Al francese è stato chiesto di aspettare 24 ore e per questo motivo il 32enne ha messo in stand-by il Torino. Sabatini lo considera una carta di riserva, pronto a prendere quota qualora non dovesse trovare di meglio. Discorso simile per Inler e Obiang (in orbita Fiorentina). Se poi dovessero partire sia Iturbe che Ricci, inevitabile l'arrivo di un esterno offensivo. Ziyech (Twente), seguito per mesi, è vicino all'Ajax.

Fonte: IL MESSAGGERO-CARINA

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom