Rassegna stampa

Sadiq piega lo Slovacko. Bene Peres, da rivedere Gerson

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 15-07-2017 - Ore 08:23

|
Sadiq piega lo Slovacko. Bene Peres, da rivedere Gerson

IL TEMPO - DANI - La Roma chiude il ritiro di Pinzolo con un’altra vittoria. Basta il gol di Sadiq per battere 1-0 l’FC Slovacko, squadra che milita nel massimo campionato ceco e che tra due settimane inizia la stagione ufficiale. Partita vera allo stadio Pineta, sicuramente più «allenante» rispetto all’esordio contro i dilettanti locali finito in goleada. Nel primo tempo la pressione degli avversari ha creato problemi alla manovra giallorossa, apparsa ancora poco fluida: «Mi aspettavo questa difficoltà di palleggio – spiega Di Francesco – le gambe non sono brillanti e di fronte c’era una squadra più avanti». Positive le risposte nella ripresa quando si è abbassato il ritmo ed è emersa la tecnica della Roma che ha trovato il vantaggio con il nigeriano: «Mi è piaciuto l’atteggiamento dei ragazzi». Bene Bruno Peres, autore dell’assist per il gol vittoria e sempre molto attivo in fase di spinta: «Sono contento della sua applicazione in fase difensiva – rivela il tecnico – ha una gamba superiore a tutti, ora c’è da lavorare sull’aspetto mentale». Da rivedere Gerson: «Deve velocizzare le giocate ma ha grande disponibilità».

Tra i due tempi esposti due striscioni contro il presidente: «Curva Sud e Pallotta: mai stati uniti!!» e «Pallotta facci un favore diventa romanista». Oggi giornata di visite per i nazionali che si uniranno alla squadra domani per la partenza negli Usa. Il tecnico spera di portare con sé anche il baby Luca Pellegrini, finito ko per una distorsione al ginocchio sinistro: il giovane non ha avuto bisogno delle stampelle per camminare ma solo gli esami strumentali ai quali si sottoporrà potranno chiarire meglio la situazione.

Fonte: IL TEMPO

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom