Rassegna Stampa

Sadiq, un suo video polemico pubblicato e rimosso

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 30-11-2015 - Ore 09:16

|
Sadiq, un suo video polemico pubblicato e rimosso

MESSAGGERO - Attaccante della Primavera, classe ’97, seconda presenza in serie A: toccata e fuga a Bologna, una trentina di minuti ieri contro l’Atalanta. Molto polemico l'attaccante nigeriano della Roma che, a fine partita, con un video (fallo di mano di Paletta) pubblicato sul suo profiloInstagram, se l’è presa con l'arbitro della sfida contro l’Atalanta, cioè Gianpaolo Calvarese.Secondo il numero 97 della Roma, il direttore di gara è reo di non aver fischiato un rigore per fallo di mano di Paletta. Il video è stato rimosso dopo qualche minuto, evidentemente il ragazzino, se pur intraprendente, è stato consigliato bene. Dall’attaccante del futuro, Sadiq, a quello del passato, Seydou Doumbia. Che di tornare a Roma prprio non pensa. Sta bene in Russia e lì vuole restare.

Parla del suo futuro e conferma la sua volontà di restare in Russia. L'attaccante ivoriano, di proprietà della Roma e in prestito al CSKA Mosca fino a gennaio, ha rivelato a sport express il suo desiderio di restare nel club moscovita: «Sono felice di essere tornato al Cska. Non voglio entrare nei dettagli, ma si sa perfettamente che a Roma non tutto è andato per il verso giusto e non voglio parlarne. Tornando in Russia ho ritrovato la felicità. La mia permanenza a Mosca? Ho un contratto con la Roma e devo rispettarlo. Ma l'ultima parola spetta a me, nessuno può costringermi a giocare dove non voglio. Se seguo ancora la Roma? Guardo i risultati di tanto in tanto. Gervinho? Ho contatti con lui quasi ogni giorno, è consapevole di tutto quello che mi è successo in Italia e ha capito tutto al riguardo».

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom