Rassegna Stampa

Salah, ieri l’agente da Sabatini

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 22-07-2015 - Ore 08:37

|
Salah, ieri l’agente da Sabatini

LEGGO - BALZANI - - Dopo un interrail tra Manchester, Londra, Barcellona e Parigi Sabatinifinalmente si è rivisto a Trigoria. Niente pause però perché ieri a muoversi (e raggiungere l’Italia) è stato il procuratore di Salah che ha visto il ds. L’egiziano è ansioso di conoscere il suo futuro dopo aver detto sì a un quinquennale da 3 milioni a stagione, ma prima il Chelsea deve risolvere la querelle con la Fiorentina. Solo allora potrà essere messa la parola fine alla vicenda. Tra la Roma e i Blues c’è accordo sulla cifra (20 più 5 di bonus), ma non ancora sulla formula: gli inglesi vogliono l’obbligo di riscatto, la Roma propone il diritto.

Entro il week end si aspetta la fumata bianca anche per concludere l’affare Adriano col Barcellona (probabile chiusura il 5 agosto quando i due club si affronteranno in amichevole). Se infatti dovesse sfumare Salah la Roma tornerebbe su Baba che ha dato una settimana di tempo ai giallorossi. La tappa francese di Sabatini domenica scorsa però ha aperto altri scenari. Il ds si è informato su DigneRabiot col Psg. Il terzino potrebbe arrivare insieme ad Adriano visto che il Torino non intende fare sconti per Peres. Ancora in bilico Romagnoli che ieri è sceso in campo nel primo tempo contro il City ma sembra sempre più vicino al Milan. Chi ha fugato le voci di un clamoroso addio è stato il preparatore Norman su Twitter: «Tornerò a Roma quando finirà la tournée. Sono dovuto andare in Canada per occuparmi della mia famiglia».

Fonte: LEGGO - BALZANI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom