Rassegna Stampa

Salah-Regeni caso diplomatico

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 17-04-2016 - Ore 08:22

|
Salah-Regeni caso diplomatico

IL MESSAGGERO - ANGELONI - Roma-Napoli del 25 aprile rischia di diventare il palcoscenico di un caso politico-diplomatico. La Lega di serie A ha chiesto che le squadre entrino in campo con uno striscione con scritto «Verità per Giulio». Giulio è Giulio Regeni, ricercatore ucciso misteriosamente al Cairo. Scontato l'imbarazzo di Mohamed Salah (e della Roma), idolo e ambasciatore (anche del turismo) d'Egitto. Il membro del comitato esecutivo Fifa, Hany Abou-Rida, ha dichiarato di aver parlato con Salah, che gli avrebbe confessato che la Roma è intenzionata a rifiutarsi a partecipare all'iniziativa . La Roma smentisce. Si sta pensando di far esporre lo striscione ai bambini e non ai calciatori.

Fonte: IL MESSAGGERO - ANGELONI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom