Rassegna Stampa

Salah si avvicina a Trigoria

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 18-01-2015 - Ore 11:00

|
Salah si avvicina a Trigoria

Passi in avanti e piena convinzione che alla fine l’affare andrà in porto. Ci sono ancora dettagli da limare, ma la Roma punta dritto verso Mohamed Salah, l’esterno d’attacco de Chelsea che ha già dato parere favorevole per il trasferimento nella capitale. Ieri l’ennesima conferma: Mourinho lo ha lasciato in panchina per tutta la sfida con lo Swansea. Poi, a fine gara, ha avvisato i giallorossi: «Ho una rosa di 20 giocatori, non ne faccio partire uno, per di più in prestito. Se la società al suo posto compra un giocatore da 50 milioni, allora mi va bene».

Sabatini fa altrettanta pretattica da Palermo: «Quant’è vicino Salah? Equidistante… Parleremo con Garcia, non sentiamo necessità di fare acquisti». Trovato l’accordo con il 22enne egiziano sull’ingaggio (poco più di 2 milioni netti all’anno più bonus fino al 2019), ora serve l’intesa sulla formula del trasferimento. La Roma non si muove dall’offerta del prestito a un milione di euro e diritto di riscatto fissato a 15 milioni. Il Chelsea vuole allungare a 18 mesi il prestito e inserire l’obbligo di riscatto. Intesa possibile a metà strada:riscatto automatico dopo un tot di presenze.

Mentre Borriello riflette ancora sulla proposta del Genoa, per l’attacco del futuro si continua a seguire con interesse il colombiano Bacca del Siviglia. Ora serve un centrale difensivo: l’obiettivo è sempre Chiriches.

Fonte: Il Tempo

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom