Rassegna Stampa

Salah vicino, c’è Bacca per il dopo-Destro

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 17-01-2015 - Ore 08:35

|
Salah vicino, c’è Bacca per il dopo-Destro

L’ultimo passo quindi sarà quello di trovare un punto d’incontro con il Chelsea. La Roma offre un milione per il prestito oneroso di 18 mesi e vorrebbe inserire un diritto di riscatto a 15 milioni. Gli inglesi invece chiedono l’obbligo del riscatto nel 2016. Ma nelle ultime ore sembrano più disposti ad accettare anche l’altra formula. Come già fatto con Yanga-Mbiwa per esempio, i due club alla fine potrebbero accordarsi nell’inserire una quota di presenze o altri obiettivi nel contratto che, una volta raggiunti da Salah, farebbero diventare obbligatorio il riscatto. Con tanto di benedizione di Mourinho che ieri ha confermato la possibile cessione dell’egiziano: «Sarei felice se nessuno partisse o arrivasse, ma il mercato è aperto e non si può sapere cosa accadrà».

Nel frattempo a Trigoria Sabatini spera di convincere lo scettico Borriello a tornare a vestire la maglia del Genoa. C’è l’ok di Preziosi, le complessità sono legate alla sua buonuscita con la Roma e al successivo contratto da stipulare con i rossoblu: la richiesta è di 18 mesi.

Con Destro in procinto di restare almeno fino a giugno, il ds intanto comincia a muoversi per il prossimo anno. Dalla Spagna è stato offerto il colombiano Carlos Bacca del Siviglia: il centravanti ventottenne piace e verrà valutato nei prossimi mesi.

Niente Empoli per Uçan, che ora aspetta si concretizzi l’interesse di Cesena e Atalanta.Rimarrà in Toscana invece il giovane attaccante serbo Radonjic, acquistato ieri a titolo definitivo dalla Roma e poi lasciato in prestito alla squadra di Sarri. Da Trigoria era stato allontanato per i suoi comportamenti non proprio esemplari.

Fonte: il tempo (A. Serafini)

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom