Rassegna Stampa

Sfida al Chelsea: De Rossi gioca la carta Verde

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 09-04-2015 - Ore 07:59

|
Sfida al Chelsea: De Rossi gioca la carta Verde

C'era anche Daniele Verde sull’aereo che ieri pomeriggio ha portato laPrimavera a Nyon, due giorni prima della gara che vale una stagione o forse una vita: la semifinale con il Chelsea di Youth League, manifestazione in cui le italiane non avevano mai passato gli ottavi di finale. E l'importanza della posta in palio ha convinto Garcia a rimandare con i ragazzi un 18enne che ha già schierato in 10 occasioni, 7 in serie A, 1 in Coppa Italia e 2 in Europa League, la prima il 17 gennaio a Palermo. Tre giorni prima l'attaccante di Napoli aveva giocato AtalantaRoma, semifinale di andata di Coppa Italia Primavera: è quella l'ultima volta in cui è sceso in campo agli ordini di Alberto De Rossi, che in sua assenza ha rilanciato Francesco Di Mariano, uno che Garcia aveva portato coi grandi lo scorso anno, senza confermarlo però in questa stagione.

ANCHE SANABRIA - L'attaccante di Palermo ha risposto molto bene in questi mesi, ma domani rischia di rimanere fuori: De Rossi potrà contare anche sul paraguaiano Sanabria, che proprio in Youth League ha vissuto la sua partita più entusiasmante in giallorosso, la doppietta di Monaco del 5 novembre (anche se poi il Bayern vinse 32). A febbraio Garcia gli ha regalato 2 presenze in A, con Cagliari e Parma, a marzo è tornato da De Rossi: contro il Frosinone ha sofferto nella prima mezz’ora, poi si è scatenato con l'ingresso di Vestenicky, firmando 3 gol di ottima fattura. E visto che lo slovacco ha segnato uno dei due gol che ha permesso ai giallorossi di eliminare il Manchester City – oltre al gran destro da trequarti all’incrocio dei pali di capitan Pellegrini, un altro che ha esordito in A – De Rossi potrebbe cercare un modo per farli convivere, anche se il sudamericano fino alla scorsa settimana faceva differenziato, e non è al 100%. Le 4 squadre alloggiano tutte nello stesso albergo, le gare di domani si giocheranno tutte sullo stesso campo: il centro sportivo di Colovray, gestito dall'Uefa. Alle 13 Anderlecht-Shakhtar, alle 17.15 Chelsea-Roma. Gara secca, lunedì la finale.

Fonte: GASPORT - ODDI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom