Rassegna Stampa

SFIDE: GERVINHO: "Grazie Garcia" - GARCIA:"Quante occasioni grazie a lui" - SABATINI: "Ha conquistato Roma"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 22-10-2013 - Ore 08:00

|
SFIDE: GERVINHO:

E' andata in onda ieri sera su RaiTre la puntata di "Sfide" dedicata alle grandi ali della storia del calcio.

Ecco le parole di Gervinho, Garcia e Sabatini

 

GERVINHO: “Ho giocato in Inghilterra dove la gente amava il calcio ma a Roma ho scoperto che gli italiano ci tengono ancora di più. Quando arrivai nella mia prima squadra giocavano scalzi, per ricevere un paio di scarpini dovevi superare tre test, uno per anno, dopo il terzo potevi ottenere scarpe e una maglietta con il tuo nome. La sola persona che mi ha fatto evolvere sul piano del gioco è Rudi Garcia

 

GARCIA: “A Inizio stagione era difficile, tutti pensavano che la Roma non avesse fatto un buon acquisto. E’ un giocatore difficile da interpretare da difensori, quando pensi che va a sinistra lui va a destra. Nel calcio senza Gervinho in campo le occasioni non esistono, sono rari i giocatori che sanno muoversi negli spazi e in profondità, è un giocatore raro”.

 

SABATINI: “Potrebbe imperversare sulla corsia laterale per tutta la partita ma anche oltre. Ha conquistato il pubblico della Roma che lo ammirava con qualche riserva”.

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom