Rassegna Stampa

«Si è svelato difendendo Osvaldo»

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 24-09-2013 - Ore 09:15

|
«Si è svelato difendendo Osvaldo»

A volte basta poco per farsi apprezzare. Come nel caso di Garcia: «Ho capito che c’era qualcosa di interessante da scoprire sull’allenatore quando in estate ha difeso in maniera forte e pubblica Osvaldo – ha spiegato ieri a Teleradiostereo De Rossi – Anche i sassi sapevano che Daniel doveva andare via e che quindi non sarebbe stato un giocatore di Garcia, ma lui si è preso comunque la responsabilità di difenderlo contro i nostri tifosi che erano arrabbiati e delusi. E l’allenatore che mette il gruppo prima di tutto è qualcosa di importante. Poi si può arrivare ottavi o primi, ma le basi sono già buone». 

Anche in campionato: «Per fortuna c’è subito la Samp perché noi siamo pericolosi sotto questo punto di vista. Primi in classifica, a punteggio pieno, un solo gol subito…troppe cose per far sì che Roma resti serena e con i piedi per terra. Mi sento di poter dire che affronteremo la gara di Genova con lo spirito giusto». Lo stesso che ha ritrovato Balzaretti dopo il gol alla Lazio: «E’ stato il destino. Non ho neanche pensato, ho tirato e basta – spiega a Retesport – Quando ho visto la palla andare dentro è stata una liberazione. Come ho festeggiato? Avevo piacere ad andare a cena fuori con i compagni ma sono rimasto a casa con le mie bambine che dovevano alzarsi presto per andare a scuola».

Fonte: (Il Messaggero – S.Carina)

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom