Rassegna Stampa

Spalletti chiude il caso Totti «Rifarei tutto, ora l’Empoli»

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 27-02-2016 - Ore 07:15

|
Spalletti chiude il caso Totti «Rifarei tutto, ora l’Empoli»

CORRIERE DELLA SERA - VALDISERRI - I giallorossi, oggi a Empoli, cercano la sesta vittoria consecutiva, che potrebbe mettere molta pressione alle rivali per il terzo posto (Fiorentina, Inter e Milan), ma magari anche al Napoli per il secondo. L’allenatore usa un video per tutti (e per Totti), fatto su misura per ribadire la sua legge dentro Trigoria. 
Spalletti interrompe le parole della conferenza stampa per mostrare il video di «un comportamento pazzesco». È la rincorsa di Salah a un avversario, dall’area avversaria fino a quella della Roma, quando la gara contro il Palermo è già finita: 4-0 per i giallorossi e l’egiziano ha segnato una doppietta. «Voi mi avete preso per il culo per anni sui comportamenti giusti. E questo è un comportamento giusto! Non è il gesto tecnico del secondo gol, che voi avete evidenziato. Io evidenzio questo. Se tutta la rosa avrà tanti di questi comportamenti, allora ci possiamo togliere delle soddisfazioni e riavremo una squadra che ha un cuore unico, che si aiuta». 
Messaggio reso ancora più chiaro dalla chiusura del caso-Totti: «Non voglio più parlare di questa situazione, andrà a posto da sola. Aggiungo solo che rifarei tutto, come ho già detto dal primo giorno in cui sono arrivato qui, con qualunque giocatore. Non accetto che i propri interessi vengano anteposti a quelli della squadra». 

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom