Rassegna Stampa

Spalletti chiude la porta: aspettando Alisson De Sanctis e Lobont rinnovano per un anno

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 30-04-2016 - Ore 07:04

|
Spalletti chiude la porta: aspettando Alisson De Sanctis e Lobont rinnovano per un anno

IL MESSAGGERO - FERRETTI – In attesa di fornire notizie ufficiali sul contratto di Totti, laRoma sta lavorando, ed è arrivata quasi alla meta, per prolungare il contratto di altri due giocatori in scadenza, De Sanctis e Lobont. Contatti tra le parti, per entrambi i portieri, ci sono già stati, e anche molto fitti, nelle settimane passate: De Sanctis, classe 1977, è molto stimato all’interno del club e anche da Luciano Spalletti che sta apprezzando le sue qualità di uomo-squadra, di professionista serio e sempre pronto a dare una mano. Verrà confermato per un altro anno, anche perché non è chiara la situazione del brasiliano Alisson e di Szczesny (che è in prestito dall’Arsenal): la Roma potrebbe trovarsi a giocare i preliminari di Champions (se non arriverà seconda) senza entrambi e, quindi, serve un portiere affidabile. E De Sanctis continua ad esserlo.Lobont verrà confermato e avrà, sulla carta, un ruolo marginale in campo (da terzo se non addirittura quarto portiere) ma sarà chiamato a svolgere anche/soprattutto ilruolo di preparatore. Questo non significa che Guido Nanni, attuale preparatore dei portiere della Roma, verrà licenziato: deciderà tutto Spalletti, come sempre.Skorupski, oggi fuori gioco per un delicato intervento al braccio, verrà lasciato in prestito all’Empoli; monitorato con estrema attenzione Geronimo Rulli, classe 1992, argentino della Real Sociedad ma in prestito al Deportivo Maldonado. È in scadenza di contratto. Sotto osservazione anche Ron Robert Zieler, classe 1989, portiere tedesco dell’Hannover, ma contratto in scadenza nel 2017.

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom