Rassegna Stampa

Spalletti «la squadra sa imporsi. mettiamo pressione al napoli»

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 14-03-2016 - Ore 06:57

|
Spalletti «la squadra sa imporsi. mettiamo pressione al napoli»

GAZZETTA DELLO SPORT - CECCHINI - L’approccio stavolta è francescano. «Sono venuto in pace. Non partecipo a critiche di alcun genere. Voglio fare solo i complimenti ai miei giocatori, li ribacerò tutti nello spogliatoio». Luciano Spalletti coccola la sua Roma, ormai saldamente in zona Champions. Anzi, guarda anche avanti. «Dobbiamo continuare a vincere sia per distanziare Inter e Fiorentina, ma anche per mettere pressione al Napoli». Il secondo posto, quindi, non è più un miraggio. «Vogliamo giocare in Champions League, e farlo sarebbe un grande risultato».

NIENTE CONTRACCOLPI Tutto merito di una squadra che al solito è partita forte. «Dopo l’eliminazione di Madrid temevo contraccolpi, invece siamo entrati in campo nella maniera giusta. Abbiamo attaccato fin dal primo pallone. Certo, dovevamo sfruttare meglio alcune occasioni, in alcuni momenti occorre essere più scorbutici e chiudere prima le partite». Inutile dire che tutta la Roma giallorossa s’interroga sul «che cosa sarebbe successo se...» Spalletti ci fosse stato fin all’inizio del campionato. Ma il d.g. Baldissoni, pur tra i fautori dell’esonero di Garcia già alla fine della scorsa stagione, taglia corto: «I rimpianti servono a poco; ci sono sempre motivi alla base di decisioni, giuste o sbagliate che siano. Inutile pensare a cosa poteva essere, pensiamo a quello che è la Roma ora e a cosa stiamo costruendo [...]

Fonte: GAZZETTA DELLO SPORT - CECCHINI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom