Rassegna Stampa

Spalletti sbarca a Miami e incontra a cena Pallotta

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 13-01-2016 - Ore 01:38

|
Spalletti sbarca a Miami e incontra a cena Pallotta

ILTEMPO.IT - AUSTINI - Alle 18.11 orario della Florida, undici minuti dopo la mezzanotte in Italia, Spalletti ha toccato il suolo americano. Ad attenderlo all'aeroporto di Miami il direttore generale della Roma, Mauro Baldissoni, il braccio destro di Pallotta, Alex Zecca e un paio di tifosi che hanno scattato qualche foto con l'allenatore.
Borsa a tracolla, la barba a coprire i segni sul volto di un viaggio lungo iniziato ieri mattina a Firenze con tappa intermedia a Parigi, Spalletti è salito insieme ai dirigenti sulla berlina nera che li aspettava fuori dallo scalo per condurli dal presidente: appuntamento a cena per far partire ufficialmente la nuova avventura del toscano sulla panchina giallorossa.
Il tecnico ha preferito tenere la bocca cucita perché l'accordo definitivo con la Roma non è ancora stato raggiunto. "Stiamo lavorando - ha detto Baldissoni - oggi non succede niente". Impossibile per la società sbilanciarsi prima che vengano fissati gli ultimi paletti dell'intesa che dovrebbe legare l'allenatore toscano al club fino al 2017, con possibile opzioni per un'altra stagione. Ma il pre-accordo esiste da lunedì notte, quando Sabatini in Toscana ha strappato il "" a Spalletti per tornare a Trigoria insieme a due collaboratori di fiducia che andranno a integrare nello staff i preparatori e i medici scelti dalla proprietà.
Nella mattinata italiana si attende la fumata bianca e il contestuale esonero di Garcia, che ieri a Trigoria ha diretto gli ultimi due allenamenti ma ha iniziato a salutare i giocatori. Oggi potrebbe toccare ad Alberto De Rossi condurre la seduta pomeridiana, mentre Spalletti in serata s'imbarcherà alla volta di Roma: è atteso a Fiumicino domani alle 12.30, tre ore dopo dovrebbe dirigere l'allenamento e poi domenica esordire in panchina contro il Verona. Un nuovo inizio, a volte tornano. Ma l'ultima parola spetta a Pallotta.

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom