Rassegna Stampa

Spalletti-squadra, urla e chiarimenti

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 22-11-2016 - Ore 07:07

|
Spalletti-squadra, urla e chiarimenti

IL MESSAGGERO - Ieri mattina Spalletti ha tenuto a rapporto la squadra nella sala video per un confronto dettagliato e acceso. I toni sono andati un po’ sopra le righe e qualche giocatore, tra cui Manolas, non l’ha presa benissimo. Sono stati analizzati anche gli errori commessi contro l’Atalanta, Nainggolan poi è tornato sul battibecco con Domenichini testimoniato dalle immagini televisive: «Non è assolutamente successo niente», il tweet del Ninja nonostante molti testimoni a bordocampo abbiano confermato la vicenda. L’obiettivo a stretto giro è la vittoria con il Viktoria Plzen giovedì all’Olimpico (ore 21.05, arbitra il tedesco Stieler). «La mia squadra è tutta migliore di Pjanic, compresi i magazzinieri», la stoccata di Spalletti intervistato dal sito oslobodjenje.ba. Per Lucio l’addio del centrocampista non avrebbe abbassato il livello tecnico dei giallorossi: «Ora gioca per un’altra squadra e per me i miei calciatori sono i migliori del mondo. Dzeko? Se un allenatore potesse creare al computer il prototipo di un attaccante, lo farebbe identico a lui. Ho apprezzato il fatto che sia voluto rimanere alla Roma per dimostrare il proprio valore». Thomas Vermaelen oggi tornerà ad allenarsi con i compagni dopo i tre mesi di stop per la pubalgia. Da valutare, in vista dell’Europa League, ancora le condizioni di Francesco Totti (dolore all’anca).

Fonte: IL MESSAGGERO

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom