Rassegna Stampa

Spalletti: "Voglio che contro il Montreal Impact la squadra comandi il gioco"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 03-08-2016 - Ore 08:10

|
Spalletti:

Dopo aver pareggiato a Saint Louis con il Liverpool, Spalletti vuole che la squadra imponga il suo gioco anche contro il Montreal Impact nella sfida del 3 agosto allo Stade Saputo. 

Il tecnico giallorosso alla vigilia della seconda amichevole del tour in Nord Americano sottolinea che contro la franchigia canadese della MLS la Roma dovrà essere concentrata al 100% se vuole portare a casa il risultato.

"L'Interpretazione della sfida qui a Montreal va fatta sempre avendo la massima attenzione nel seguire la nostra traccia che abbiamo in mente" ha detto Spalletti. "L'obiettivo è quindi sempre quello di comandare il gioco, ma per farlo bisogna dare sempre il massimo, sotto tutti i punti di vista. Mi aspetto quindi, cosa che del resto  hanno fatto ieri, che tutti diano le risposte che ci si aspetta da loro". 

Due giorni dopo il Liverpool, quanto è importante questa gara per la preparazione della nuova stagione?

"Lo è tanto innanzitutto perché si va a lavorare nella testa dei calciatori che devono fare fronte al cumulo di lavoro fatto negli allenamenti e nelle partite in queste settimane.
È importante poi perché il nostro scopo è quello di vedere come domani la squadra seguirà la traccia di gioco che vogliamo portare avanti. I nostri avversari dei Montreal Impact hanno poi bei calciatori in rosa e qualcuno lo conosciamo bene, come Donadel che ha giocato tra le altre con la Fiorentina, e sappiamo il loro valore per cui bisognerà fare le cose per bene domani per giocare una buona partita".

Ieri contro il Liverpool la squadra ha soddisfatto le sue aspettative?

"Si, mi aspettavo questo ieri dai giocatori che tra l'altro sfidavano una squadra più avanti di noi nella preparazione. Dico questo perché la squadra ha fatto le scelte giuste quando si doveva alzare e abbassare come collettivo. Abbiamo concesso qualcosa, come ho detto ieri nel post partita, ma la squadra è stata equilibrata come collettivo".

 

Fonte: asroma.com

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom