Rassegna Stampa

Sporting Lisbona-Doyen Sports, il Tas chiude il caso Rojo: il club condannato a pagare 12 milioni di euro

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 27-12-2015 - Ore 10:08

|
Sporting Lisbona-Doyen Sports, il Tas chiude il caso Rojo: il club condannato a pagare 12 milioni di euro

IL SOLE 24 ORE - BELLINAZZO -  Lo Sporting Lisbona ha perso la causa contro il fondo d’investimenti Doyen Sports per le presunte irregolarità sul trasferimento del difensore argentino Marcos Rojo dal club portoghese al Manchester United. Il Tas di Losanna ha dunque riconosciuto la legittimità dell’intervento di Doyen sul trasferimento del giocatore, condannando lo Sporting al pagamento di circa 12 milioni di euro più interessi, oltre al versamento del 75% della somma prevista come premio per la futura vendita del giocatore (il 20% dell’eccedenza sul prezzo qualora questo ecceda i 23 milioni di euro, ndr). Tali importi vanno aggiunti ai 4,5 milioni già riconosciuti dallo Sporting a Doyen nel settembre 2014, all’epoca del trasferimento del giocatore.

Fonte: Il Sole 24 Ore - Bellinazzo

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom