Rassegna Stampa

Stadio della Roma. Frongia e Berdini aprono la strada al progetto a Tor Di Valle

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 26-11-2016 - Ore 11:38

|
Stadio della Roma. Frongia e Berdini aprono la strada al progetto a Tor Di Valle

FARODIROMA.IT - CAPUTO - Nella politica capitolina di quest’ultimo periodo tiene banco anche la questione legata alla costruzione del nuovo stadio della Roma in progetto nella zona di Tor Di Valle: oggi in Campidoglio sono nuovamente arrivati i rappresentati del club giallorosso e hanno incontrato gli esponenti competenti della Giunta capitolina presieduta da Virginia Raggi. Al termine del faccia a faccia è intervenuto il Vice Sindaco con delega allo Sport, Daniele Frongia: “È stato uno degli incontri per capire insieme come migliorare il progetto nell’interesse dei cittadini. Ce ne saranno altri per portare avanti il dialogo, vista la complessità dell’intervento”. Il tavolo di lavoro è durato un paio di ore e all’uscita da Palazzo Senatorio ha rilasciato alcune dichiarazioni ai cronisti anche il Direttore Generale della Roma, Mauro Baldissoni: “E’ stato un incontro positivo che si inserisce all’interno delle riunioni che abbiamo avviato con il Comune. Ce ne saranno altre, stiamo approfondendo il progetto con l’amministrazione che lo sta conoscendo sempre di più visto che non lo ha partorito lei”.

Il Dg giallorosso ha inoltre aggiunto che “stiamo valutando tutte quelle che possono essere le ipotesi e le possibilità di migliorarlo ma sempre col punto fermo che deve essere compatibile con il procedimento in corso e col progetto in Conferenza di servizi”. All’uscita dal Campidoglio è stato intercettato dai giornalisti anche l’assessore all’Urbanistica Paolo Berdini: “Stiamo lavorando mi sembra bene”. A chi gli chiedeva se si vedrà mai la nascita di questo stadio ha risposto: “Per lo stadio sapete qual e’ il mio augurio: che si faccia domattina. Lo stadio…”.

Proprio in questo senso era intervenuto in questi ultimi giorni per ribadire la sua posizione: “La domanda sullo stadio non è facile, è difficilissima. Io spero che ci sia da parte dell’As Roma la ragionevole presa in carico di tutte le osservazioni che il Comune di Roma ha fatto in questi anni non in questi mesi, ci tengo a precisarlo. E che dunque abbiano l’intelligenza di capire che se vogliono fare l’operazione dello stadio noi siamo ben felici di fargliela fare, i grattacieli no! Altrimenti dovranno decidere loro, non siamo noi a decidere”.  

Fonte: FARODIROMA.IT

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom