Rassegna Stampa

Stadio a Tor di Valle, Pannes incontra Marino: “Progetto complesso”

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 25-03-2015 - Ore 09:01

|
Stadio a Tor di Valle, Pannes incontra Marino: “Progetto complesso”

Nonostante i tempi si allunghino, sia il sindaco Marino, sia i vertici romanisti restano ottimisti sulla questione stadio. Mark Pannes, il braccio destro di Pallotta, ha incontrato ieri il primo cittadino della capitale, facendo il punto della situazione. «La società si è impegnata a consegnare entro il 15 giugno l’intero progetto comprendente lo stadio, le infrastrutture necessarie e gli altri edifici — rivela Marino al termine dell’incontro — aspettiamo naturalmente gli sviluppi di questo lavoro complesso e importante che deve concludersi nei tempi e modi concordati, nell’interesse della città». Il progetto definitivo sarebbe dovuto finire sul tavolo del sindaco a gennaio scorso, ma i tempi sono slittati. «Siamo sulla tabella di marcia per mettere la prima pietra entro la fine del 2015 e per aprire lo stadio nel 2017 — continua a rassicurare Pannes — sono argomenti molto complessi e ci vuole tempo per risolverli». Tempo che avrà a disposizione anche Garcia per preparare la gara con il Napoli del sabato pre-pasquale.

La sosta per le nazionali consentirà di migliorare le condizioni di qualche giocatore, vedi De Rossi che, non convocato da Conte, avrà la possibilità di lavorare dal punto di vista atletico. Protagonista a Cesena, il centrocampista deve trovare continuità per fare la differenza anche nelle ultime dieci partite di campionato. Lavora anche Totti, con in testa il Napoli. Il capitano giallorosso è alle prese con un problema muscolare alla coscia che lo ha costretto a saltare Cesena. Questa settimana svolgerà lavoro differenziato, per poi aggregarsi ai compagni nella prossima. Un po’ più lunghi i tempi di Maicon, che la prossima settimana dovrebbe tornare almeno a correre. Si sottoporrà solamente oggi agli esami strumentali, Keita, per vedere se c’è un interessamento dei legamenti del ginocchio infortunato contro la Fiorentina.

 

Fonte: La Repubblica/F.Ferrazza

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom