Rassegna Stampa

Strootman fuori dalla Champions ma oggi prova con la Primavera

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 05-02-2016 - Ore 07:41

|
Strootman fuori dalla Champions ma oggi prova con la Primavera

CORRIERE DELLA SERA - PIACENTINI - Non c’è Kevin Strootman, nella lista Champions definitiva presentata dalla Roma. Questo perché la Uefa ha accolto solo parzialmente le richieste della società giallorossa, che voleva occupare lo slot lasciato vuoto a settembre - la Roma aveva presentato una lista di 21 calciatori e non di 22 - e di fare un’ulteriore sostituzione oltre alle tre consentite dal regolamento. La prima richiesta è stata accolta con l’inserimento di El Shaarawy, che è di formazione italiana. I posti lasciati liberi da Gervinho e Iturbe sono stati occupati da Zukanovic e Perotti («la Roma è un’occasione unica» hanno detto praticamente in coro ieri mattina nella conferenza stampa di presentazione a Trigoria). Però non è stato possibile inserire Strootman al posto di Uçan. 
La Roma non considerava l’olandese come un nuovo giocatore, ma la Uefa non l’ha pensata allo stesso modo: a quel punto, per fargli spazio, si sarebbe dovuto rinunciare a uno tra Zukanovic e Perotti, che però sono stati ritenuti più pronti da Spalletti nel breve periodo, in vista della doppia sfida contro il Real Madrid. Strootman sarebbe stato utilizzabile solo per la gara di ritorno e questo è stato considerato un rischio. Il centrocampista, però, può sorridere lo stesso perché oggi pomeriggio alle 14.30 (diretta su Roma Tv) scenderà in campo con la Primavera di Alberto De Rossi, che affronterà l’Avellino sul campo Testaccio in erba naturale e non sul sintetico del Di Bartolomei. «Ci siamo - ha detto ieri Strootman ai tifosi fuori dal centro sportivo -, manca poco al mio rientro». Stavolta, dopo un calvario lunghissimo, è davvero così. 

Fonte: CORRIERE DELLA SERA - PIACENTINI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom