Rassegna Stampa

Strootman: “No Champions? No problem”

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 09-07-2013 - Ore 09:59

|
Strootman: “No Champions? No problem”

Kevin Strootman esce allo scoperto: «Ci sono molte squadre interessate a me ma solo quando queste avranno raggiunto un accordo con il PSV entrerò in scena. Ciò non significa che siano tutte fra le sei migliori società al mondo. Ho avuto richieste anche dalla Russia ma non è un’opzione che fa per me. Anche l’opinione del ct Van Gaal sarà molto importante, visto il Mondiale del prossimo anno. Se lascerò il Psv solamente per una squadra in Champions? Non è indispensabile». Parole che sembrano tracciare – pur non menzionando mai la Roma – l’identikit del club giallorosso. Tre i passaggi sotto esame dell’intervista a Voetbal International: il centrocampista non ambisce per forza a top club europei, non gli interessa che giochino la Champions e vuole una squadra che gli garantisca – in vista del Mondiale – un posto da titolare. Guarda caso quello che gli può offrire il club giallorosso che suo malgrado non è tra i 6 club migliori al mondo e non gioca la Champions. Le trattative tra Roma e Psv vanno avanti da giorni. Strootman dice la verità quando lascia intendere di non esser ancora entrato in scena. Ha dato la disponibilità al trasferimento ma di soldi (quindi del contratto) ancora non si è parlato. Il club giallorosso in queste ore sta lavorando per abbassare la prima richiesta del Psv (20 milioni) inserendo una lunga serie di bonus.

INTRIGO CASTAN –  Intanto ieri il quotidiano sportivo brasiliano ‘Lance’ ha rilanciato l’indiscrezione riguardo al forte interessamento del Flamengo per Castan. Stavolta è stato aggiunto che il difensore ha già un accordo con il club carioca. In Brasile il mercato con l’estero chiude lunedì prossimo, 15 luglio. Tuttavia almeno per ora la società sudamericana ha avanzato una richiesta di prestito oneroso. Castan ha fatto sapere, scrive ‘Lance’, che chiederà «con insistenza di essere ceduto». A Trigoria su queste basi non trattano. L’entourage italiano vicino al difensore ha escluso ogni possibile partenza a meno che il Flamengo non metta sul piatto 5-6 milioni. Possibilità che appare poco probabile, vista la situazione finanziaria del club. 

IN ARRIVO DE SANCTIS - In attesa del nuovo portiere – il Napoli è vicino ad ottenere dal Qpr il prestito annuale di Julio Cesar e questo libera De Sanctis, già in parola con la Roma – si è sbloccato l’affaire-Benatia (oggi l’annuncio) dopo che Verre ha accettato di trasferirsi (insieme a Lopez) in comproprietà all’Udinese.

Fonte: (Il Messaggero – S.Carina)

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom