Rassegna Stampa

Strootman pronto all’esordio

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 30-08-2013 - Ore 09:30

|
Strootman pronto all’esordio

Kevin Strootman si riprende la RomaL’infortunio alla caviglia sinistra ormai è alle spalle e il centrocampista olandese è pronto a fare il suo debutto in Serie A con la maglia giallorossa già nella partita di domenica contro l’Hellas Verona. Ieri mattina, infatti, l’ex Psv Eindhoven ha svolto tutto l’allenamento con i compagni di squadra disputando anche la partitella finale. Partitella in cui Garcia l’ha schierato a centrocampo insieme aDaniele De Rossi e Miralem Pjanic. Il centrocampo titolare. Quasi scontato quindi che Strootman domenica pomeriggio (fischio d’inizio alle 18) sarà della partita contro i gialloblù.

Una partita importante per l’olandese che non vede l’ora di iniziare la sua avventura nel calcio italiano. Un’avventura in cui vuole stupire tutti come, peraltro, ha già fatto durante la preparazione estiva in cui, nonostante la giovane età (è un classe ’90), ha mostrato grandi doti tecniche accompagnate da tanta grinta, carattere e voglia di vincere. Insomma, i tifosi già lo adorano e da lui si aspettano tanto. Si aspettano che faccia fare il salto di qualità alla squadra rispetto alla scorsa stagione. Oltre ai tifosi, Strootman ha stregato anche il suo nuovo allenatore, Rudi Garcia: «È di alto livello, può giocare ovunque a centrocampo – le parole pronunciate dal tecnico francese a Riscone di Brunico -.

Il vantaggio di avere questo tipo di giocatori è quello che richiedono sempre la palla». Giocatori indispensabili per una squadra che vuole vincere. Come indispensabile è l’allenamento. Proprio per questo ieri mattina, dopo la doppia seduta di mercoledì, la squadra si è ritrovata sui campi del Fulvio Bernardini. Unico assente Mattia Destro. L’attaccante ha, infatti, svolto del lavoro differenziato in palestra e una seduta di fisioterapia. Regolarmente in campo l’ultimo arrivato, Adem Ljajic. Dopo il riscaldamento, la squadra è stata impegnata in alcuni esercizi di natura tattica per poi disputare una partitella spesso interrotta da Garcia che ha provato il centrocampo composto da De Rossi, Strootman e Pjanic. In difesa lo stesso quartetto sceso in campo a Livorno: Maicon, Benatia, Castan e Balzaretti. Davanti gli attaccanti in rosa si sono spesso alternati. In chiusura di seduta sessione di calci piazzati. L’allenamento di oggi è in programma per le 17,30.

ARBITRO Sarà Giacomelli di Trieste ad arbitrare la sfida tra Roma e Hellas Verona di domenica pomeriggio. Il fischietto friulano sarà coadiuvato dai guardalinee Tonolini e Giordano. Gli arbitri di porta, invece, saranno Irrati e Di Paolo. Quarto uomo De Pinto di Bari. Il direttore di gara triestino, promosso questa estate nella CAN di Serie A, ha già diretto 18 partite nella massima serie, ma mai con impegnata la Roma. Con il Verona, invece, sono cinque i precedenti tra Serie B e Lega Pro. Una vittoria, un pareggio e tre sconfitte è il bilancio dei gialloblù.

Fonte: Il Romanista

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

ASR 30/08/2013 - Ore 09:32

Siamo pronti a ricominciare, tutto il mondo dovrà tremare!

chiudi popup Damicom