Rassegna Stampa

Strootman rientra e poi rinnova

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 06-01-2016 - Ore 07:32

|
Strootman rientra e poi rinnova

IL TEMPO - SERAFINI - Anche sotto la pioggia e con il terreno scivoloso non c'è più la paura di tirare forte verso la porta. Mentre Rudi Garcia dava inizio alla conferenza stampa, Kevin Strootman continuava sul campo il lavoro di recupero che lo riporterà presto in campo.

A Trigoria tutti lo aspettano, convinti che il primo e forse unico grande colpo di gennaio sia il ritorno del centrocampista olandese. Per questo dopo le promesse di Pallotta, la Roma ha cominciato nelle ultime settimane a gettare le basi per il rinnovo contrattuale del numero 6. A dicembre il procuratore del ragazzo Chiel Dekker ha fatto visita a Trigoria sfruttando l'occasione di un'intervista programmata da Strootman. L’occasione è stata utile per un colloquio preliminare con Sabatini in cui è stata ribadita l'intenzione di prolungare per almeno altre due stagioni l'attuale contratto in scadenza nel giugno 2018. Strootman ha gradito e ringraziato, ma ha risposto che firmerà volentieri il rinnovo solo quando si sentirà di nuovo un giocatore integro. A inizio febbraio giocherà con la Primavera 1-2 partite «introduttive», poi Garcia lo inserirà gradualmente nelle rotazioni.

Rimanendo sull'attualità, Sabatini non ha fretta di ufficializzare l'arrivo dell'argentino Perotti (squalificato per altre 2 giornate), che partirà alla volta della capitale soltanto dopo aver sistemato gli ultimi dettagli con il Genoa ancora alla ricerca di un sostituto. Bisogna aspettare qualche giorno in più per capire se ci siano i presupposti per El Shaarawy: decisiva in tal senso la cessione di Doumbia in Cina o in Premier.

Capitolo difesa: nei prossimi giorni verrà avanzato un nuovo tentativo per Adriano del Barcellona, anche se a Trigoria si lavora sull'unico obiettivo del prestito secco. In caso si proverà a convincere Torosidis ad accettare una delle tante offerte arrivate in Serie A.

Sbarca stamattina il brasiliano Gerson, che sabato assisterà dagli spalti dell'Olimpico alla sfida con il Milan. Nel frattempo è stato tesserato il senegalese classe '98 Keba per la Primavera. Definiti i prestiti di Piscitella (Bassano), Verde (Pescara) e Calabresi (Brescia).

 

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom