Rassegna Stampa

Strootman: "Statene certi, tornerò presto e più forte di prima"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 15-04-2014 - Ore 08:55

|
Strootman:

E il primo mese è andato. Kevin Strootman ha imboccato la lunga strada che lo riporterà in campo. Il centrocampista, che il 9 marzo scorso ha rimediato la rottura dei legamenti crociati del ginocchio sinistro, domenica sera era allo stadio per vedere Psv-Feyenoord al fianco di Van Gaal. «Mi sento bene, nella vita ci sono guai peggiori – ha detto alle tv olandesi – All’inizio non è stato facile, perché mi sono reso conto che avrei perso il finale di stagione con la Roma e il Mondiale. Ma adesso lavoro con il mio fisioterapista e penso solo al ritorno in campo. Fidatevi di me, tornerò più forte».

Nei prossimi giorni Strootman verrà controllato dal chirurgo che lo ha operato ad Amsterdam e stilerà un nuovo calendario di lavoro che dovrebbe portarlo a tornare in campo per i primi di settembre. «Cercherò di farcela il più presto possibile, intanto mi godo il sostegno dei romani, che è stato incredibile. Non me lo aspettavo». Senza Kevin la Roma ha finora ottenuto 7 vittorie e 1 pareggio. «È una squadra fortissima. E io non vedo l’ora di tornare a giocare la Champions. Il mondiale? Mi dispiace, ma ormai è andata così. Penso a tutti quei giocatori che hanno superato questo infortunio e sono tornati più in forma e più maturi di prima. Succederà anche a me».

Fonte: LEGGO - BALZANI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom