Rassegna Stampa

Tabù De Rossi col Palermo e Totti vuole la doppia cifra

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 30-05-2015 - Ore 09:05

|
Tabù De Rossi col Palermo e Totti vuole la doppia cifra

GAZZETTA DELLO SPORT / PERRONE - Le 9 reti di Totti, il tabù di De Rossi, la striscia positiva di Maicon: ecco i precedenti dei romanisti contro il Palermo.

BALZARETTI - Ha giocato 143 partite in A col Palermo fra il 2008 e il 2012, segnando 3 gol, prima di essere ceduto alla Roma.

DE ROSSI - Non ha mai segnato al Palermo nei 16 confronti diretti in campionato. Bilancio in lieve attivo: 7 vittorie, 3 pareggi e 6 sconfitte.

LJAJIC - Nel 2010, con la Fiorentina, sbagliò il rigore del possibile 2­2 contro il Palermo facendoselo parare da Sirigu. Che poi raccontò: «Nocerino mi disse di restare fermo: vai dalla parte opposta rispetto alla finta, non preoccuparti che questo è “nu scemo”».

MAICON - È imbattuto contro il Palermo: 6 successi e 5 pareggi. Non ha giocato il confronto diretto più importante, la finale di coppa Italia del 2011, squalificato per 2 «gialli» rimediati in semifinale contro la Roma: l’Inter vinse comunque 3­-1.

NAINGGOLAN - Ha segnato un gol al Palermo, nel 2011, perdendo però 3­2 in Sicilia con il Cagliari.

TOTTI - Ha segnato 9 gol al Palermo, di cui 6 all’Olimpico e 3 in Sicilia. Il primo è del 2004, un rigore per un 1­1 in casa; l’ultimo è del 2012, nel confronto più recente a Roma, per aprire un 4­1 con un doppio colpo di testa (il primo era stato deviato sul palo da Ujkani).

GARCIA - Il Palermo, nell’1­1 dell’andata, è stata l’ultima (per ora) delle 22 squadre che si è trovato di fronte in serie A.

Fonte: GAZZETTA DELLO SPORT / PERRONE

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom