Rassegna Stampa

Tegola Bradley, salterà il derby

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 10-09-2013 - Ore 09:59

|
Tegola Bradley, salterà il derby

Si torna in campo. Oggi Rudi Garcia ha convocato i suoi ragazzi a Trigoria per una doppia seduta (la prima alle 9,30, la seconda alle 17). Dopo i tre giorni di riposo concessi allasquadra riprende la preparazione in vista del posticipo della terza giornata di campionato che vedrà la Roma impegnata lunedì 16 settembre sul campo del Parma (fischio d’inizio alle 20,45). L’allenatore francese, dopo i ranghi ridotti della scorsa settimana, da oggi inizierà a riavere a disposizione i nazionali. Sono già rientrati e saranno questa mattina a Trigoria sia Benatia (da valutare il problema al ginocchio) sia Gervinho che sabato sera si sono sfidati con le rispettive nazionali per la qualificazione al Mondiale in Brasile: la partita tra Marocco e Costa d’Avorio (finita 1- 1) era l’unico impegno dei due. 

Dovrebbe tornare domani Michael Bradley che però dovrà saltare la trasferta di Parma. Il centrocampista si è infortunato alla caviglia sinistra prima della sfida di venerdì scorso tra Costa Rica e Stati Uniti. «Distorsione di secondo grado» questo l’esito degli esami strumentali effettuati da Bradley negli Usa. La Federazione americana, tramite il proprio profilo Twitter, ha dato la notizia, tirando un sospiro di sollievo per le condizioni del centrocampista: «A Michael Bradley è stata diagnosticata una distorsione di secondo grado. Molto meglio del previsto». L’americano arriverà a Roma per sottoporsi a nuovi controlli e inizare un programma di recupero specifico. La distorsione di secondo grado richiede un periodo di 20-30 giorni per il completo recupero. Bradley quindi salterà molto probabilmente anche il derby del 22 settembre, realisticamente potrebbe tornare in campo per la sfida a Milano contro l’Inter di sabato 5 ottobre. Garcia avrà a disposizione l’intera rosa solo da giovedì: gli europei De Rossi, Florenzi, Strootman, Pjanic, Torosidis e Lobont giocheranno tutti martedì sera e rientreranno a Trigoria nella giornata di mercoledì.L’ultimo ad arrivare sarà Maicon che giocherà nella notte tra mercoledì e giovedì a Boston contro il Portogallo. 

Chi non è stato impegnato con la propria nazionale si è goduto i tre giorni di vacanza concessi da Garcia dopo l’ottimo inizio di campionato. Giorni che ognuno ha “occupato” come preferiva. Dodò e Castan (con famiglia al seguito), per esempio, sono volati in Sardegna per rilassarsi sulle spiagge della Maddalena. Borriello, invece, è partito alla volta di Milano dove ha salutato il suo ex compagno di squadra al Milan, Kakà. L’attaccante giallorosso, in odore di rinnovo, è stato fotografato a tavola insieme ad alcuni ex rossoneri come Leonardo, Serginho, Costacurta, Ronaldo e, appunto, Kakà. Foto che poi è stata pubblicata su Instagram dai due ex Real Madrid. Marquinho ha, invece, passato la giornata di domenica a Monza dove, da grande appassionato di auto qual è, ha assistito dal vivo al Gran Premio di Formula Uno. Weekend di relax in Croazia (nella sua Zagabria) per Jedvaj. A Roma, invece, Destro che, oltre a lavorare per recuperare dall’infortunio al ginocchio, si è concesso un po’ di svago presentandosi sabato sera al Palazzetto dello sport dove ha incontrato il campione del Nba, Kevin Durant, impegnato in un tour europeo.

Fonte: (Il Romanista – P.A.Coletti)

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom