Rassegna Stampa

Toh, ora Zidane ha la fiducia Real. Ma lui adesso teme i giallorossi

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 08-03-2016 - Ore 07:07

|
Toh, ora Zidane ha la fiducia Real. Ma lui adesso teme i giallorossi

GAZZETTA DELLO SPORT - Nel continuo oscillare della panchina del Madrid, oggetto instabile per antonomasia, improvvisamente Zinedine Zidane gode di una certa stabilità. Sono diversi i segnali che danno per soleggiato l’umore di Florentino Perez nei suoi confronti. Non sappiamo quanto possa durare, un’eliminazione con la Roma farebbe precipitare tutto, ma per ora le indicazioni sono queste. Vuoi per mancanza di alternative praticabili o soddisfacenti, vuoi per un insolito desiderio di continuità, certo è che dalla Casa Blanca mandano segnali di fiducia per il tecnico francese anche se non dovesse arrivare la vittoria in Champions. Basta non fare figuracce. Zizou ha un contratto fino al 2018 ma vive alla giornata: «Sì, quella con la Roma è la partita più importante della mia carriera di allenatore, poi sarà lo stesso domenica a Las Palmas. Io mi vivo una gara alla volta, e la cosa mi dà forza» diceva ieri Zizou. Che ha fatto di tutto per tenere viva la sfida con la Roma, elogiando gli avversari per impedire che i suoi si rilassino: «Io ho giocato tanto e non esistono partite vinte in partenza: se Spalletti pensa che il Madrid è battibile ha ragione. Così come dico che se a Roma pensano di essere di fronte a una missione impossibile si sbagliano. Nel calcio non c’è niente d’impossibile e la Roma ha un ottimo attacco». 

LE SCELTE Zidane deve fare diverse scelte e ha cominciato ieri esaudendo il desiderio di Santi Solari, allenatore del Juvenil A: gli ha lasciato Borja Mayoral che dopo 3 partite ben giocate con i grandi oggi pomeriggio scende in campo contro il Benfica a Valdebebas in Youth League e non contro la Roma al Bernabeu in Champions. Restano un paio di ruoli da assegnare: il terzo centrocampista, con Casemiro in vantaggio su Isco, e il terzo attaccante, con James Rodriguez in vantaggio su Lucas Vazquez [...]

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom