Rassegna Stampa

Toloi & Co., il futuro è incerto

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 21-05-2014 - Ore 08:40

|
Toloi & Co., il futuro è incerto

La Roma non vende, anzi deve decidere chi comprare e chi confermare. Sul mercato, che si aprirà ufficialmente soltanto il primo luglio, la società giallorossa è attivissima: Walter Sabatini è impegnato a costruire la squadra del futuro che avrà l’obiettivo di lottare per lo scudetto e tornare protagonista in Champions League. Un futuro che per molti giocatori della rosa attuale è in bilico. Il primo che rischia di non essere confermato è Michel Bastos: anche se il brasiliano oggi partirà con la squadra per la mini tournée a Orlando, la Roma non è più così convinta di riscattarlo dall’Al Ain per 3,5 milioni. Discorso diverso quello che riguarda Rafael Toloi, anche lui convocato per Oralndo. Il difensore centrale, arrivato a gennaio dal San Paolo in prestito, a Trigoria piace e in vista della prossima stagione potrebbe essere uno dei quattro centrali della rosa. Il problema è il prezzo fissato per il suo riscatto: la Roma non vuole pagare i 5,5 milioni chiesti dal club brasiliano e sta trattando per far abbassare la richiesta. Sarà difficile strappare uno sconto al San Paolo che ha fatto sapere di rivolere indietro Toloi per la prossima stagione. Inoltre, come detto ieri dall’agente per l’Italia del difensore, Francesco Marseglia, il club brasiliano «non ha bisogno di soldi, è difficile trattare con loro, sono ricchissimi». Il procuratore nell’intervista rilasciata a Radio Manà Sport ha fatto sapere che Toloi non ha nessuna intenzione di tornare in Brasile: «Stiamo aspettando l’ok da parte della Roma per iniziare a parlare della situazione. Al momento non c’è ancora nulla di definitivo, il giocatore ha fatto bene, vuole rimanere ma dipende solo dalla Roma. So che il ragazzo ha ricevuto telefonate dal club brasiliano che lo rivorrebbe, ma Toloi vuole restare alla Roma. Il prezzo? Credo che si possa scendere a 4,5 non oltre. Penso che a giorni si deciderà. Fino al 30 giugno Toloi è della Roma, poi se non ci sono i presupposti tornerà».

Altro giocatore dal futuro in bilico è José Angel. Il terzino sinistro, arrivato a Roma tre anni fà con Luis Enrique, è stato protagonista di un’ottima stagione alla Real Sociedad ed è ancora sotto contratto con i giallorossi. Vista la necessità di trovare un mancino sul mercato, Rudi Garcia ha chiesto di poter visionare il ragazzo prima di scartarlo a priori e probabilmente lo aggregherà al gruppo che partirà per il ritiro estivo. A fine anno rientreranno a Trigoria anche Borriello, dal West Ham, e Caprari, dal Pescara. Per entrambi è difficile ipotizzare un futuro nella Capitale e si cercherà di trovare delle soluzioni: per Borriello, arrivato all’ultimo anno di contratto, si profila una cessione a titolo definitivo; Caprari invece potrà andare ancora in prestito.

Fonte: IL ROMANISTA - COLETTI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom