Rassegna Stampa

Tommasi e le gogne dei tifosi: “Basta”

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 05-02-2015 - Ore 09:05

|
Tommasi e le gogne dei tifosi: “Basta”

Negli ultimi giorni è toccato a Icardi e Guarin a Reggio Emilia, Cassano al Tardini e a tutti i giocatori della Roma all’Olimpico dopo l’eliminazione in Coppa Italia con la Fiorentina: calciatori professionisti costretti a chiedere scusa agli ultrà con corollario di insulti assortiti. L’Aic ha segnalato il problema ai vertici di Figc e Lega. Ora si attende una reazione utile a evitare altre gogne sotto le curve. Il sindacato, guidato da Damiano Tommasi, è convinto che i club possano aiutare ad arginare il fenomeno perché continuano a esserci rapporti tra società e tifoserie organizzate. Ma intanto lo stesso Tommasi, per quanto riguarda la situazione economica del Parma, vede un altro pericolo: «Sono preoccupato, c’è il rischio scommesse».

Fonte: La repubblica

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom