Rassegna Stampa

Totti d'Oro

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 14-10-2013 - Ore 07:50

|
Totti d'Oro

«Date il Pallone d’Oro a Francesco Totti». Sono tanti, tantissimi coloro che, in queste ore, stanno sposando l’iniziativa proposta da Il Romanista di far giungere alla redazione di France Football (magazine che ha ideato il Pallone d’Oro) e in tutte le sedi possibili e immaginabili la candidatura del capitano della Roma a Pallone d’Oro.

Tifosi giallorossi e non solo. Persone comuni e ex giocatori. Attori e giornalisti. Insomma, tutti chiedono che Francesco ottenga quello che ingiustamente non ha ottenuto in questi 20 anni di carriera. «Sono assolutamente d’accordo con l’iniziativa del vostro giornale perchè Francesco se lo merita», le parole del noto attore, Massimo Ghini«Già la dimostrazione di essere sempre stato fedele a una sola squadra, di aver vinto lo scudetto con questa maglia, il Mondiale, di essere un esempio per i giovani e non solo... Certo che se lo merita - ha proseguito -. Un pallone d’Oro alla carriera? No, io gli darei quello "regolare". Per quello alla carriera c’è tempo... Già il fatto, comunque, di essere inserito tra i papabili potrebbe essere un onore...».

Entusiasta dell’iniziativa anche Maurizio Mattioli«Dove si firma?! Lo strameriterebbe soprattutto ora che ha 37 anni e che continua a stupire il mondo non solo con le sue giocate ma anche per come corre in campo. Non ci sono giocatori come lui: Francesco è unico al mondo». Dello stesso avviso l’ex compagno di squadra di Francesco, Fabio Petruzzi«È il minimo che uno come Francesco debba avere per la carriera che ha fatto e che sta facendo. Se lo merita per quello cha ha dato, per quello che sta dando e per quello che darà in futuro. Per me è il giocatore più forte che ci sia mai stato in Italia...». Simile il pensiero del presidente dell’Airc,Francesco Lotito«Buona idea così si recupera tutto quello che ha fatto in questi 20 anni. Meriterebbe un riconoscimento per quello che ha dato nella sua carriera e magari darà in futuro». Ha appoggiato pienamente la nostra inziativa anche Giacomo (core de RomaLosi«Sarebbe meritatissimo. Mi auguro che riusciate a fare questo perché sarebbe giusto che un campione come Francesco ottenga questo riconoscimento. È un grandissimo giocatore». Un po’ più fredda, invece, l’idea di Zibi Boniek«Io sono pro Francesco Totti, ovviamente. Lui, per noi romanisti, il Pallone d’Oro l’ha già vinto 6, 7, 8 volte anche se non gli è mai stato riconosciuto ufficialmente da chi di dovere. Credo che Francesco sia già felice così, ciò non toglie che lo meriterebbe». «Ci mancherebbe. Lo merita da anni... Speriamo che sia l’anno buono», il pensiero dell’ex portiere della RomaFranco Superchi, che, dopo aver smesso di giocare, ha anche allenato Totti«Alla carriera? No, ancora non è finita la sua carriera quindi, intanto, si merita l’unico Pallone d’Oro che esiste: quello per i giocatori in attività».

Oltre a loro abbiamo anche sentito alcuni giornalisti come Pierluigi Pardo di Mediaset: «Assolutamente sì, lo merita per la carriera leggendaria che sta facendo. Non è, però, l’unico fenomeno che non l’ha ottenuto - ha precisato -. Francesco rientra nella categoria di quei pochi giocatori leggendari che per diverse circostanze non hanno avuto questo riconoscimento come Maldini, Buffon e altri». Favorevolissimo a questa iniziativa anche Iacopo Savelli, giornalista di Sky Sport«Assolutamente favorevole. Penso che sarebbe straordinariamente meritato - le sue parole - . Francesco è uno dei pochi giocatori che fa la differenza. La stranezza è che ancora non gli sia stato riconosciuto. Io sono per il Pallone d’Oro normale niente alla carriera o cose simili». Simile il pensiero del telecronista di Sky Sport, Riccardo Gentile«Sì, lo merita. Purtroppo però sappiamo qual è il discorso: tanti giocatori, anche nettamente inferiori a Totti, l’hanno vinto perché militavano in squadre che hanno vinto tutto o trofei importanti... - le sue parole -. Di certo Francesco lo meriterebbe. Insomma, con tutto il rispetto, ma se in Italia l’ha vinto Cannavaro non può non averlo vinto gente come Totti, Maldini, Buffon... Istituire un pallone d’Oro alla carriera? Per carità, sarebbe bello per lui e lo meriterebbe, ma istituirlo ora sarebbe una cosa un po’ particolare».

Iniziativa, quella proposta da Il Romanista, che non poteva che trovare l’assenso dell’"inventore" del "The King of Rome is not dead"Richard Wittlegiornalista di Al Jazeera che spesso fa le telecronache delle partite della Roma: «Lo merita assolutamente. Francesco Totti è uno dei migliori giocatori del mondo. È sul podio insieme a Cristiano Ronaldo e Lionel Messi- ha aggiunto -. Quindi, anche se la squadra giallorossa non è in Europa, Francesco deve almeno competere per questo trofeo personale. Un Pallone d’Oro alla carriera? La carriera del capitano è fantastica quindi lo meriterebbe eccome». «Assolutamente si: Totti merita il Pallone d’Oro. Fino ad oggi è stato un errore non concedergli questo premio - le parole del radiocronista di Radio Rai, Francesco Repice -. Non so che formula si possa adottare per far sì che Totti venga premiato però quel che è certo è che negli anni questo premio è stato vinto da giocatori nettamente inferiori a lui dal punto di vista tecnico, dal punto di vista del calcio. Appoggio pienamente la vostra iniziativa. Francesco merita questo riconoscimento».

Fonte: IL ROMANISTA - FERRARI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom