Rassegna Stampa

Totti-Gervinho-Destro. Tridente pesante e prove di 4-3-1-2

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 03-01-2014 - Ore 09:23

|
Totti-Gervinho-Destro. Tridente pesante e prove di 4-3-1-2

Prove di tridente pesante a Trigoria, lontane da occhi indiscreti. Mentre la seduta di oggi alle 15 sarà visibile alla stampa, Garcia ieri ha deciso di blindare la squadra. Gli allenamenti dovevano essere due, soddisfatto di quello mattutino ha lasciato il pomeriggio libero alla squadra, messa sotto torchio per oltre due ore.

PROVE DI DIFESA Prima in sala video, dove c’è stata la riunione tecnica in cui Garcia e i suoi collaboratori hanno mostrato i punti deboli e di forza degli avversari. La Juventus è stata analizzata in ogni aspetto offensivo e difensivo, sia quando gioca a tre sia a quattro. Particolare attenzione è stata richiesta su palle inattive e inserimenti dei centrocampisti.

TOTTI TREQUARTISTA Dopo la teoria, la pratica. Garcia si è concentrato soprattutto sui movimenti offensivi della squadra e ha provato il tridente pesante con Totti, Gervinho e Destro. Con il capitano che da finto nove diventa trequartista quando arretra a prendere il pallone, e con Destro punta centrale, Garcia ha provato una sorta di 4-3-1-2 che la Roma potrebbe adottare almeno a partita in corso. Anche perché, se è praticamente certo che Borriello partirà dalla panchina, Florenzi e Ljajic provano a mettere in difficoltà il tecnico, con il serbo tornato molto motivato dalle vacanze. Se in attacco Garcia si porta dietro tanti dubbi, in difesa è già tutto deciso. A proteggere De Sanctis ci saranno Maicon, Benatia, Castan e Dodò. Niente sfida dell’ex per Federico Balzaretti, ancora alle prese con la pubalgia.

Fonte: Gazzetta dello Sport - Zucchelli

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom